Ticket e ravvedimento operoso: novità importanti

Manca un ultimo passaggio (la definizione da parte della Giunta regionale, entro il 29 gennaio 2019, dei criteri per l’applicazione uniforme da parte di tutte le ATS), ma il […]

Ticket sanitari, ancora controlli. In Cisl “Sportello” informativo gratuito

L’ATS Brescia (ex ASL) prosegue nella verifica delle esenzioni del ticket relativamente al reddito di persone ultra 65enni e […]

Sanità, torna il superticket. Il taglio della Giunta lombarda non è coperto da altre entrate

Da oggi in Lombardia per gli esami e le visite mediche si torna a pagare il superticket fino a 30 euro. Il suo dimezzamento — pluriannunciato e introdotto neppure un mese fa, il primo febbraio, con la cifra massima che non […]

Super-ticket, riduzione inadeguata per le esigenze delle famiglie

ticket-sanitarioConclusione senza intesa per il confronto tra Cgil Cisl Uil Lombardia e Assessorato regionale al Welfare su ticket sanitari e rette delle case di riposo. La Cisl prende […]

Regione Lombardia, i sindacati tornano a chiedere l’abolizione del super ticket

ticket_sanitariTicket sanitari e rette delle case di riposo tornano domani ad essere oggetto di un nuovo incontro tra Cgil Cisl Uil Lombardia e la Regione; alla riunione parteciperanno anche le organizzazioni dei pensionati […]

Ticket sanitari e rette giù, esenzioni su. Le richieste della Cisl nel confronto con la Regione

superticketEliminare il superticket introdotto nel 2011, ampliare e ridefinire il sistema delle esenzioni. Lo ha chiesto la Cisl Lombardia oggi in Regione alla ripresa del tra sindacati e Giunta sulla compartecipazione alla […]

Ticket sanitari e servizi sociali essenziali: i sindacati dei Pensionati all’attacco

cisl pensionatiI ticket sanitari con le novità che entreranno in vigore il 31 marzo – ancora insufficienti per rispondere ai bisogni – e l’opposizione a nuovi tagli sui servizi sociali essenziali. Sono i due argomenti centrali sviluppati nella […]

Sospesi i nuovi ticket sanitari della Regione. Soddisfazione della Cisl

Soddisfazione della Cisl per la decisione della Regione di sospendere il nuovo ticket sanitario sui piccoli interventi chirurgici che era entrato in vigore dal primo giugno. Nei giorni scorsi la Cisl Lombardia aveva chiesto con forza che si mettesse fine al balletto dichiarazioni “pro e contro” e si sospendesse il provvedimento, nell’interesse dei cittadini. […]

Inaccettabile! La Cisl contro l’aumento dei ticket sanitari in Lombardia

ricette-sanitarieNuovi aumenti dei ticket sanitari in Lombardia sono inaccettabili. La Cisl prende posizione sul provvedimento che ha portato la nostra regione ad avere il ticket sanitario più alto d’Italia. […]

Pensionati indignati

Ticket sanitari in particolare e manovra economica in generale. La protesta dei Pensionati di Cgil Cisl Uil attuata ieri mattina davanti agli uffici bresciani della Regione ha avuto questi due poli, denunciando ancora una volta l’iniquità di un provvedimento che colpisce quasi esclusivamente famiglie, lavoratori dipendenti e pensionati

[…]

Pensionati contro i ticket sanitari. Protesta al “pirellino”

Dalle 9,30 di questa mattina è in corso davanti alla sede cittadina della Regione Lombardia, in via Dalmazia, la manifestazione dei Pensionati di Cgil Cisl Uil che protestano contro l’introduzione dei ticket sanitari inseriti dal Governo nella manovra economica e applicati da ieri dalla Regione Lombardia. Fnp Cisl, Spi Cgil e Uilp Uil conestano sia l’introduzuione dei ticket che le modalità di applicaizone.  La Regione Lombardia – si legge in un volantino che viene distribuito ai passanti – si vanta di avere i conti in ordine, ma applica questa nuova tassa col criterio della progressività non del reddito ma del costo delle prestazioni. Il risultato? Le persone che più hanno bisogno di curarsi pagheranno di più!”. NO AI TICKET SANITARI

I pensionati dicono “no” ai nuovi ticket

Mercoledì 3 agosto, dalle ore 10 alle ore 11, davanti alla sede della Regione Lombardia a Brescia, il cosiddetto “pirellino”di via Dalmazia, i pensionati di Cgil, della Cisl e della Uil attueranno un presidio unitario per protestare contro i tagli al servizio sanitario previsti dalla manovra finanziaria approvata dal Parlamento e contro l’introduzione dei nuovi ticket regionali per l’accesso alle prestazioni diagnostiche. Si tratta, denunciano i sindacati, di provvedimenti iniqui che, ancora una volta, colpiscono le fasce più deboli della popolazione mentre appaiono sempre più irrisori i tagli ai costi e ai privilegi della classe politica.

I PENSIONATI DICONO NO

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511