Siulp Brescia, il personale di Polizia reclama il pagamento di 20.000 ore di straordinarie

Ventimila ore di lavoro straordinario non pagate. Succede alla Questura di Brescia dove ci sono poliziotti che vantano crediti che risalgono addirittura a maggio 2016, per non parlare del mancato pagamento […]

Polizia, Vigili del fuoco e Forestali: servono risorse per sicurezza e soccorso

VdFSindacati di polizia, vigili del fuoco e forestali protestano oggi davanti alle Prefetture di tutta Italia per la riduzione delle risorse prevista dalla Legge di stabilità che avrà […]

Il Siulp sulla sicurezza del cittadino: occorre un reale, serio ed efficace coordinamento

Ben venga il servizio degli “agenti di quartiere” annunciato dal Comune capoluogo utilizzando gli agenti di polizia municipale, ma la sicurezza del cittadino ha bisogno di coordinamento. La presa di posizione è del Siulp, il sindacato unitario dei lavoratori di Polizia. […]

L’allarme del Siulp: sicurezza a rischio. Basta spot, occorrono investimenti

Con la rielezione di Rosario Morelli a Segretario provinciale del Siulp si è concluso ieri pomeriggio il 7° Congresso territoriale del Sindacato unitario dei lavoratori della Polizia. A monopolizzare il dibattito il pericoloso ridimensionamento del sistema della sicurezza che fa perno sulla Polizia di Stato, messo gravemente a rischio dai tagli operati dal Governo: “Basta con gli spot! – ha detto Morelli – Se non si passa agli investimenti la crisi sarà irreversibile”. […]

Oggi in città il Congresso del Siulp

Si tiene oggi a Brescia il 7° Congresso provinciale del Siulp, il Sindacato unitario dei lavoratori della Polizia. I lavori, ospitati nella sala convegni dell’Hotel Industria di via Orzinuovi a Brescia, saranno aperti dalla relazione del Segretario generale Rosario Morelli e si svilupperanno per l’intera giornata. Da molte settimane il Siulp manifesta preoccupazione per i tagli del Governo che mettono a rischio l’operatività della Polizia.

La retorica della sicurezza lascia la Polizia senza benzina. Oggi il Siulp in Piazza Loggia

Il Siulp (Sindacato italiano unitario lavoratori polizia) e il Sap (Sindacato autonomo polizia) hanno dichiarato lo stato di mobilitazione generale e di protesta. Oggi, dalle 9 alle 12, in tutte le province d’Italia sarà effettuato un volantinaggio per informare i cittadini degli effetti dei cosiddetti tagli lineari alla spesa che stanno lasciando senza benzina e senza mezzi le forze di Polizia. La protesta serve anche per reclamare i tagli veri che invece sono stati ancora una volta evitati: quelli contro gli sprechi e le speculazioni. A Brescia il volantinaggio avverrà in Piazza della Loggia

Sicurezza più insicura. Il paradosso delle pattuglie che gireranno per la città

Dal primo agosto dovrebbero entrare in servizio a Brescia e a Desenzano delle pattuglie miste formate da due militari dell’esercito ed un poliziotto per rafforzare – dicono gli amministratori dei due Comuni che hanno chiesto al Ministero della Difesa la presenza dei militari – il controllo del territorio. L’impressione che si tratti di una operazione di facciata che risponde ad una idea sbagliata di sicurezza e di presidio del territorio, viene confermata da una preoccupata e documentata denuncia del Siulp, il sindacato unitario dei lavoratori di Polizia. […]

Un centro studi contro le mafie e l’illegalità

Da bene della mafia a centro per la legalità. E’ successo a Cermenate, in provincia di Como, dove le chiavi di una villa confiscata alla ’ndrangheta sono state consegnate dal ministro Roberto Maroni al Segretario nazionale della Cisl Raffaele Bonanni e a padre Antonio Garau, responsabile del progetto Jus Vitae. Nella villa, infatti, sorgerà un centro di alta formazione contro le mafie, dedicato a Giorgio Ambrosoli, ucciso dalla mafia a Milano nel 1979. Insieme a Jus Vitae, a gestire il centro ci saranno anche il Comune di Cermenate e il Progetto San Francesco, l’ambizioso programma antimafie animato da Filca Cisl, Fiba Cisl e dal Siulp, il Sindacato di polizia.
Maroni ha ricordato che “la Lombardia è la quarta regione per beni confiscati, e quindi sbaglia chi sottovaluta il rischio di infiltrazioni mafiose nella regione”. Bonanni ha sottolineato “il forte impegno dei sindacalisti del nord e del sud contro il cancro del malaffare”. Per Domenico Pesenti, Segretario generale Filca, “la battaglia contro la criminalità si vince solo se è tutta la comunità, nessuno escluso, che affronta il pericolo mafioso. La nostra azione è triplice: tutelare le imprese oneste, assicurando la leale concorrenza; tutelare la retribuzione e la sicurezza dei lavoratori; assicurare la qualità del costruito e, non da ultimo, impegnarsi per la libertà, la democrazia e la convivenza”.

Ecco il servizio del telegiornale di Espansione Tv di Como.