Gruppo Riva Acciaio: fatturato in calo, cassa integrazione in aumento

I rappresentati sindacali dei cinque stabilimenti italiani del Gruppo Riva Acciaio – tre dei quali sono in Valle Camonica – hanno incontrato i vertici aziendali nella sede […]

Riva Acciaio, firmato il nuovo integrativo aziendale: più partecipazione e flexible benefits

Coinvolgimento dei lavoratori nei miglioramenti aziendali dell’intero processo produttivo e dell’organizzazione del lavoro; percorsi formativi sui fabbisogni segnalati nei […]

Alla Riva Acciaio di Cerveno e Malegno dieci settimane di cassa integrazione

Fim Cisl, Fiom Cgil e Rsu hanno firmato oggi con la direzione della Riva Acciaio l’accordo per il ricorso alla cassa integrazione. Riguarda i 147 dipendenti del laminatoio di Cerveno, e i 66 lavoratori della trafileria e pelatura di Malegno. Avrà inizio il 23 maggio e terminerà il al 30 luglio.

Le dieci settimane di cassa integrazione saranno a rotazione e l’azienda si è impegnata ad anticipare le spettanze.

Gruppo Riva, vertice al Ministero sul futuro del gruppo. Fim Cisl: incontro positivo

Gruppo Riva Acciaio (Verona)Al Ministero dello Sviluppo economico si è svolto oggi un incontro tra Claudio Riva, leader del gruppo industriale Riva Acciaio, e le organizzazioni sindacali nazionali e territoriali, convocato […]

Time-lapse sulla vicenda Riva Acciaio: la sequenza di due settimane di notizie

verticaleTime-lapse è una tecnica cinematografica che consente di racchiudere in uno spazio brevissimo situazioni che si susseguono in un arco di tempo lungo. La utilizziamo idealmente anche noi per fornire in una sola videata la successione delle notizie che hanno scandito le due settimane della vicenda Riva Acciaio in Valle Camonica. […]

Riva Acciaio, da lunedì riaprono le fabbriche

riaprono lunedi gli stabilimenti della riva acciaioI 434 lavoratori degli stabilimenti Riva Acciaio in Valle Camonica potranno tornare al lavoro da lunedì. La decisione è emersa al termine dell’ennesimo confronto tra il Ministro Flavio Zanonato, il custode giudiziario Mario Tagarelli, l’amministratore unico della Riva Acciaio, Cesare Riva, il rappresentante del gruppo e presidente dell’Ilva, Bruno Ferrante, e gli istituti bancari. Alla luce dei chiarimenti venuti dalla magistratura di Taranto, è stato individuato un percorso che concorre alla stabilizzazione produttiva di Riva Acciaio, e si prevede un piano finanziario, sotto il controllo del custode giudiziario, di accantonamento progressivo delle risorse equivalenti a quelle oggetto del sequestro. […]

Il Vescovo con gli operai della Riva: basta con il rimpallo delle responsabilità

foto“Che qualcuno abbia un sussulto di responsabilità e decida”. Il Vescovo di Brescia Mons. Luciano Monari ha incontrato oggi a Cerveno gli operai della Riva Acciaio e dopo un dialogo intenso con sindacalisti e lavoratori ha auspicato che […]

Riva Acciaio, ore decisive. Dai giudici i chiarimenti necessari alla ripresa

verona, manifestazione riva acciaioCi sono voluti undici giorni ma al termine della giornata che ha visto i lavoratori di Riva Acciaio manifestare a Verona, arrivano dai magistrati di Taranto i chiarimenti necessari a far ripartire – si spera nel giro di poche ore – gli impianti bloccati dal sequestro dei beni mobili e immobili disposto il 12 settembre dal Giudice delle indagini preliminari Patrizia Todisco. […]

2000 manifestanti a Verona per la ripresa del lavoro nelle fabbriche Riva Acciaio

verona(larena.it) Circa 2.000 persone hanno dato vita questa mattina a un corteo che è partito dalla sede dello stabilimento veronese della Riva Acciaio e ha percorso le strade cittadine fino a Piazza Bra e davanti alla prefettura. […]

Riva Acciaio, manifestazione nazionale a Verona in attesa del decreto

siamo sotto sequestroIn corteo a Verona con l’orecchio teso alle notizie che potrebbero arrivare da Roma. I lavoratori dei 7 stabilimenti Riva Acciao bloccati da ormai 10 giorni per un sequestro di beni legato all’inchiesta sull’Ilva di Taranto, stanno confluendo nella città veneta per quella che vuole essere una imponente manifestazione, un segnale corale rivolto al Governo perché sblocchi la situazione. […]

Dell’Aringa: il Governo lavora per consentire la ripresa di Riva Acciaio

il sottosegretario al ministero del lavoro carlo dell'aringaIl Governo è impegnato per la ripresa del lavoro nelle fabbriche Riva Acciaio. E’ un obiettivo che passa attraverso la concessione da parte della magistratura di Taranto della “facoltà d’uso” dei beni sequestrati alla famiglia Riva; il commissariamento è un’ipotesi più complessa con tempi lunghi, da lasciare dunque come ultima ratio. Il Sottosegretario al Ministero del Lavoro, Carlo Dell’Aringa, lo ha dichiarato questa mattina a Teletutto in una pausa dei lavori del convegno che lo ha avuto come protagonista nella sede provinciale della Cisl. Nella sezione video del nostro sito è possibile rivedere integralmente l’intervista.

A Cerveno fiaccolata di solidarietà con i lavoratori di Riva Acciaio

la manifestazione del 16 settembre a breno (bs) dei lavoratori riva acciaio della valle camonicaCresce la preoccupazione tra le centinaia di lavoratori di Riva Acciaio e stasera la Valle Camonica si stringe attorno agli operai rimasti senza lavoro con una fiaccolata che si snoderà per le vie di Cerveno. L’appuntamento è alle 18 nel piazzale davanti all’azienda. […]