Permessi di soggiorno, consegna straordinaria in Questura dal 7 all’11 maggio

L’Anolf Cisl segnala agli interessati la consegna straordinaria dei “permessi di soggiorno”  che avverrà dal 7 all’11 maggio (dalle ore 8 alle ore 14) nell’Ufficio […]

Truffe agli anziani, cresce l’attenzione

truffeMentre continua in tutte le edicole bresciane la distribuzione gratuita del depliant informativo promosso dai Pensionati di Cgil Cisl Uil contro le truffe ai danni degli anziani, la Polizia di […]

Il vademecum contro le truffe agli anziani viene distribuito anche nelle edicole

edicolaOltre 500 edicole di Brescia e provincia si sono rese disponibili a diffondere il vademecum contro le truffe agli anziani realizzato da Questura e sindacati dei Pensionati di […]

Anziani, vademecum contro le truffe. Sindacati e Questura in campo

campagna contro le truffe ai danni degli anzianiUn piccolo pieghevole con pochi ma chiari suggerimenti, destinato alla terza età perché possa difendersi dai troppi imbroglioni che approfittano della fragilità degli anziani.

Frutto della […]

Brescia, numeri grandi ma servizi statuali assolutamente inadeguati

galletti (cgil), torri (cisl), bailo (uil)Brescia ha i numeri di una grande provincia ma una presenza di servizi e uffici statuali assolutamente inadeguata. Una situazione insostenibile che Cgil Cisl Uil hanno […]

Cari senatori e deputati….L’appello di Cgil Cisl Uil per gli stranieri a Brescia

le lunghe code del 2012 per presentare le domande di emersione dal lavoro irregolare“Cari Senatori e Deputati, ci rivolgiamo a voi per chiedere un urgente intervento presso il Governo e il Ministro dell’Interno per mettere fine ai ritardi ormai intollerabili che si registrano a Brescia nell’esame delle […]

Immigrati e permessi. Cgil Cisl Uil chiedono aiuto ai parlamentari bresciani

immigratiContro i ritardi ormai intollerabili nell’esame delle pratiche per la concessione dei permessi di soggiorno ai cittadini stranieri, Cgil Cisl Uil chiedono aiuto ai parlamentari bresciani. […]

Permessi di soggiorno. Galeazzi (Cisl Fp): ampliare gli organici di Questura e Prefettura

Sit-in davanti alla Prefettura questa mattina a Brescia per iniziativa di Cgil Cisl e Uil. Una protesta, svolta contemporaneamente in molte città italiane. […]

Venerdi sit-in di protesta in Prefettura contro la sovrattassa imposta agli immigrati

Come in tutta Italia anche a Brescia venerdì 10 febbraio, dalle ore 10 alle ore 12, Cgil Cisl e Uil daranno vita ad un sit-in davanti alla Prefettura per protestare contro la sovrattassa sui permessi di soggiorno.

[…]

Costi e tempi dei permessi di soggiorno per gli immigrati: sit-in davanti alle Prefetture

Per centinaia di migliaia di cittadini stranieri la doccia fredda non è arrivata tanto per le temperature polari ma quanto per l’entrata in vigore degli effetti del decreto Tremonti-Maroni che introducono aumenti per i rinnovi dei permessi di soggiorno. Aumenti che vanno da 80 fino a 200 euro a persona. […]

Il Siulp chiede che siano i Comuni a gestire le pratiche per i permessi di soggiorno

Contratto prolungato fino al 30 giugno 2012 per i 34 impiegati civili dell’Amministrazione dell’Interno che consentono di dare operatività all’Ufficio immigrazione della Questura (20) e allo Sportello immigrati della Prefettura (14). E il Siulp incalza: della parte amministrativa dei permessi di soggiorno dovrebbero occuparsene i Comuni. […]

Per 34 lavoratori precari del Ministero dell’Interno, occupazione (e servizio) a rischio

Ci sono a Brescia 34 lavoratori precari del Ministero dell’Interno, in servizio all’ufficio immigrazione della Prefettura e della Questura che hanno in scadenza il contratto di lavoro a tempo determinato e per il rinnovo del quale non è ancora stata presa alcuna decisione. Per protestare contro questa situazione di incertezza, le categorie della Funzione pubblica di Cgil Cisl e Uil di Brescia hanno organizzato per la mattinata di domani, sabato 26 novembre, un presidio dei lavoratori in Largo Formentone (a ridosso di Piazza Loggia). […]

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511