Polizia e Forze armate, rinnovata la parte economica del contratto

Rinnovato il contratto per la parte economica del comparto sicurezza e difesa (450mila lavoratrici e lavoratori) con un aumento medio pari a 93 euro. “Un rinnovo importante – sottolinea il segretario generale della Cisl, […]

Vigili del fuoco, assunzioni in arrivo. Cisl Fns: “Non bastano a coprire le carenze d’organico”

Firmato il decreto per 2.739 assunzioni straordinarie tra le forze di polizia e i Vigili del fuoco” ha scritto in un tweet il ministro della Pubblica […]

Per i presidi di Polizia un piano di chiusura selvaggia. Allarme dei sindacati

746028-Polizia2Il Dipartimento di Pubblica sicurezza la chiama razionalizzazione dei presidi sul territorio; i sindacati di polizia traducono: “Siamo di fronte ad un piano di chiusura selvaggia di […]

Polizia: sempre meno personale e mezzi. Ma per la sicurezza non basta la buona volontà

Il Siulp di Brescia, sindacato unitario lavoratori polizia, ha diffuso oggi un lungo comunicato stampa tornando a denunciare le gravi difficoltà operative in cui si trovano a lavorare i poliziotti di Brescia. E’ un quadro sconfortante quello che emerge dalle considerazioni e dai dati forniti dal Siulp, a cominciare dalle carenze di organico. […]

Il Siulp sulla sicurezza del cittadino: occorre un reale, serio ed efficace coordinamento

Ben venga il servizio degli “agenti di quartiere” annunciato dal Comune capoluogo utilizzando gli agenti di polizia municipale, ma la sicurezza del cittadino ha bisogno di coordinamento. La presa di posizione è del Siulp, il sindacato unitario dei lavoratori di Polizia. […]

L’allarme del Siulp: sicurezza a rischio. Basta spot, occorrono investimenti

Con la rielezione di Rosario Morelli a Segretario provinciale del Siulp si è concluso ieri pomeriggio il 7° Congresso territoriale del Sindacato unitario dei lavoratori della Polizia. A monopolizzare il dibattito il pericoloso ridimensionamento del sistema della sicurezza che fa perno sulla Polizia di Stato, messo gravemente a rischio dai tagli operati dal Governo: “Basta con gli spot! – ha detto Morelli – Se non si passa agli investimenti la crisi sarà irreversibile”. […]

Oggi in città il Congresso del Siulp

Si tiene oggi a Brescia il 7° Congresso provinciale del Siulp, il Sindacato unitario dei lavoratori della Polizia. I lavori, ospitati nella sala convegni dell’Hotel Industria di via Orzinuovi a Brescia, saranno aperti dalla relazione del Segretario generale Rosario Morelli e si svilupperanno per l’intera giornata. Da molte settimane il Siulp manifesta preoccupazione per i tagli del Governo che mettono a rischio l’operatività della Polizia.

La retorica della sicurezza lascia la Polizia senza benzina. Oggi il Siulp in Piazza Loggia

Il Siulp (Sindacato italiano unitario lavoratori polizia) e il Sap (Sindacato autonomo polizia) hanno dichiarato lo stato di mobilitazione generale e di protesta. Oggi, dalle 9 alle 12, in tutte le province d’Italia sarà effettuato un volantinaggio per informare i cittadini degli effetti dei cosiddetti tagli lineari alla spesa che stanno lasciando senza benzina e senza mezzi le forze di Polizia. La protesta serve anche per reclamare i tagli veri che invece sono stati ancora una volta evitati: quelli contro gli sprechi e le speculazioni. A Brescia il volantinaggio avverrà in Piazza della Loggia

Sicurezza più insicura. Il paradosso delle pattuglie che gireranno per la città

Dal primo agosto dovrebbero entrare in servizio a Brescia e a Desenzano delle pattuglie miste formate da due militari dell’esercito ed un poliziotto per rafforzare – dicono gli amministratori dei due Comuni che hanno chiesto al Ministero della Difesa la presenza dei militari – il controllo del territorio. L’impressione che si tratti di una operazione di facciata che risponde ad una idea sbagliata di sicurezza e di presidio del territorio, viene confermata da una preoccupata e documentata denuncia del Siulp, il sindacato unitario dei lavoratori di Polizia. […]

Anche le forze di polizia aspettano il contratto

Hanno preso il via le trattative per il rinnovo del contratto delle forze dell’ordine e le forze armate per il biennio 2006-2007. L’obiettivo del Governo è quello di chiudere la partita entro l’autunno in modo da inserire nella prossima Finanziaria i provvedimenti necessari. Il comparto della sicurezza in Italia coinvolge 450.000 tra uomini e donne arruolati nelle diverse forze di polizia presenti nel Paese.