Al via le domande per i 600 euro a lavoratori autonomi e collaboratori

A partire da domani, mercoledì 1 aprile, è possibile inviare le domande per richiedere il Bonus di 600 euro previsto dal Decreto Cura Italia a sostegno dei lavoratori autonomi e collaboratori, attivi alla […]

Il 20 aprile scioperano anche i lavoratori in somministrazione delle aziende meccaniche

lavoratori somministrati aziende metalmeccanicheAnche i lavoratori in regime di somministrazione che operano nelle imprese metalmeccaniche incroceranno le braccia […]

Felsa Cisl: informazioni e tutele per chi svolge un lavoro somministrato

Prima lo chiamavano “lavoro interinale”. Adesso la denominazione è “lavoro somministrato”: si viene assunti da una Agenzia (che è il datore di lavoro) e si presta l’attività presso un “utilizzatore”, cioè il luogo di lavoro indicato nel contratto. Si tratta dunque di un lavoro dipendente a tutti gli effetti. E subito viene da chiedersi: anche per i diritti e le tutele dei lavoratori? Una domanda importante alla quale risponde la Fesla Cisl, categoria che segue e rappresenta i lavoratori somministrati, autonomi e atipici. Lo fa con un sintetico ed efficace volantino che è possibile scaricare cliccando qui.

Un pro memoria su tutto quanto fa la Felsa Cisl

La Felsa Cisl di Brescia ha preparato un volantino in cui in maniera semplice ed efficace spiega la sua attività e i servizi riservati agli iscritti. Dopo avere precisato l’ambito della sua rappresentanza, la Federazione dei lavoratori somministrati, autonomi e atipici risponde alla domanda sul “perché iscriversi al sindacato”, elenca le cose concrete che un lavoratore trova alla Felsa e chiude con un curioso “sapevate che…”. Un pro memoria da tenere a portata di mano per le migliaia di giovani che entrano nel mondo del lavoro attraverso le più diverse forme di lavoro non standard.

Scarica il volantino in formato PDF.

Gli Enti bilaterali per i lavoratori somministrati: sostegno al reddito, maternità, infortuni

Si chiamano Ebitemp e Formatemp. Sono due Enti bilaterali costituiti attraverso un finanziamento obbligatorio versato dalle agenzie per il lavoro, e partecipati dai sindacati di categoria, la Felsa per la Cisl. Grazie a questi enti costruiti attraverso la contrattazione e l’azione sindacale, è possibile offrire nuovi servizi per la tutela dei lavoratori delle agenzie di somministrazione.

Scarica il volantino in formato PDF.

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511