Bonus tredicesima. Newsletter 106-2019

I pensionati che percepiscono l’assegno minimo, lunedì 2 dicembre riceveranno il bonus tredicesima 2019, pari a 154,94 euro. Aventi diritto, limiti di reddito e calcolo del bonus nel nuovo numero della newsletter dei Pensionati Cisl Brescia.

Migranti, crollo di ingressi per lavoro. Newsletter 105-2019

Nell’ultimo anno, in Italia, sono stati rilasciati meno di 14 mila permessi per lavoro, appena l’1,2 per cento del totale europeo (0,23 ogni mille abitanti). Presi dalla lotta agli sbarchi, ci siamo dimenticati dell’“altra” immigrazione, quella che serve all’economia. Mentre è proprio uno dei paesi “cattivi”, la Polonia, che più apre le porte ai migranti economici: quasi 600 mila nel 2018.

La rivalutazione delle pensioni. Newsletter 104-2019

A gennaio le pensioni degli italiani saranno rivalutate dell’1,1%, sulla base del tasso di inflazione del 2019, mentre per l’anno venturo la prima stima è dello 0,4%. La variazione dei prezzi prevista in via preliminare per il 2020 rappresenta un nuovo minimo degli ultimi quattro anni, dopo il tasso zero del 2017 e il -0,1% registrato tra il 2015 e il 2016, quando si applicò la variazione zero in virtù di una specifica norma adottata per evitare un taglio sui valori nominali.

Contributi per cambiare il televisore. Newsletter 103-2019

E’ in Gazzetta Ufficiale il decreto legge del Ministero dello Sviluppo Economico che dà via libera ai contributi economici per chi compra televisori e decoder di ultima generazione indispensabili, dal 30 giugno 2022, per ricevere il segnale TV. Ecco come funzioneranno i contributi.

Su Bresciaoggi la rubrica Spi, Fnp, Uilp. Newsletter 102-2019

La newsletter Fnp Cisl rilancia oggi la rubrica quindicinale che i sindacati dei Pensionati Cgil Cisl Uil curano e pubblicano sulle pagine di Bresciaoggi.

Attivi e pensionati, il rapporto tiene. Newsletter 101-2019

Il sistema pensionistico italiano tiene e si rafforza perché il fondamentale rapporto tra attivi e pensionati è il migliore degli ultimi 22 anni. Ma incombe l’effetto di quota 100.

Salute e primati. Newsletter 100-2019

L’Italia continua a primeggiare in Europa per lo stato di salute dei propri cittadini, la migliore tra 14 Paesi europei subito dopo quella degli spagnoli. Ma risorse economiche ridotte rispetto agli altri Partner europei fanno nascere dubbi sulla capacita? del nostro Servizio Sanitario Nazionale di mantenerci in un buono stato di salute.

Gli anziani aiutano l’economia. Newsletter 99-2019

Gli italiani si sentono vecchi non quando vanno in pensione o superano una certa soglia anagrafica, ma quando diventano dipendenti da altre persone nelle ordinarie attività quotidiane, incluse le più intime. E? una delle principali conclusioni cui giunge il primo Rapporto sulla silver economy presentato oggi a Roma dal Censis.

Su Bresciaoggi la rubrica Spi, Fnp, Uilp. Newsletter 98-2019

La newsletter Fnp Cisl rilancia oggi la rubrica quindicinale che i sindacati dei Pensionati Cgil Cisl Uil curano e pubblicano sulle pagine di Bresciaoggi.

Tasse, i pochi che pagano tanto. Newsletter 97-2019

Per tutti coloro che nel nostro Paese affrontano il tema fiscale sulla base di studi e dati, sentire o leggere le affermazioni di molti esponenti politici, a volte anche ai massimi livelli di responsabilità e di alcune parti sociali, genera parecchio sconforto. Comincia così un articolo molto istruttivo a forma di Alberto Brambilla pubblicato dal Corriere della Sera.

Sanità, la migliore è in Veneto. Newsletter 96-2019

Il Veneto balza in testa alla classifica basata sulla capacità delle Regioni di assicurare i Livelli Essenziali di Assistenza, vale a dire le prestazioni sanitarie che ogni Regione deve assicurare ai propri cittadini. Seguono Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia.

Non autosufficienza, risorse scarse. Newsletter 95-2019

Bene l’avvio di una programmazione pluriennale, ma l’insufficienza delle risorse condiziona fortemente una risposta complessiva ai bisogni assistenziali delle persone non autosufficienti. Così le organizzazioni sindacali dopo la consultazione sulla ipotesi di Piano nazionale per la non autosufficienza presentato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.