Metro Brescia, l’accordo salariale premiato alla Fiera della contrattazione

Locandina 5ª fiera contrattazione 2015Si è svolta oggi a Milano la quinta edizione della Fiera della contrattazione. Promossa dalla Cisl Lombardia l’iniziativa ha ricordato – attraverso dati, esperienze concrete e approfondimenti – che […]

A Brescia tagli per 1 milione di chilometri nel trasporto pubblico locale. E la Provincia tace!

Autostazione SIA a BresciaCome si possono mantenere nel trasporto pubblico locale livelli di servizio invariati tagliando, dal prossimo gennaio, quasi 1 milione di chilometri della rete del servizio extraurbano? E’ la domanda sollevata dalle Rsu SIA Autoservizi e Rsu SAIA dopo […]

Autostrade Centro Padane, nel voto per le Rsu vince la Cisl

casello autostradale cremonaI lavoratori di Autostrade Centro Padane scelgono la Cisl. Nelle elezioni per il rinnovo delle Rsu (192 votanti su 215 aventi diritto) la maggioranza è andata alla Fit Cisl (84 voti e 2 seggi); 1 seggio ciascuno è andato a […]

Mauro Scalvini confermato alla guida della Fit Cisl Brescia Valle Camonica

mauro scalviniLa vicenda dell’Aeroporto di Brescia-Montichiari ha fatto irruzione a pie pari nel Congresso provinciale della Fit Cisl Brescia Valle Camonica. L’eco di un dibattito veronese sul futuro dello scalo bresciano che in tutto e per tutto dipende dalla società dell’Aeroporto di Verona ha acceso i fari sulle valutazioni che Scalvini ha presentato nel corso della sua relazione congressuale. «La politica deve sbloccare le decisioni sulla concessione dell’aeroporto di Montichiari – ha chiesto con forza il sindacalista – e deve essere detta una parola definitiva sulla vocazione dello scalo monteclarense. Se si è deciso che deve essere quella destinata ai cargo allora che si prosegua senza indugi su questa strada». […]

Scalvini (Fit Cisl): contratto della mobilità per evitare che il settore diventi una giungla

«Lo sciopero è andato bene, con percentuali di adesione molto alte soprattutto nel trasporto extraurbano. Non ci siamo arrivati a cuor leggero perché siamo consapevoli delle difficoltà che si creano per i cittadini, ma il contratto di lavoro del settore è scaduto ormai da 4 anni e non avevamo altro modo per sollecitare una ripresa della trattativa fino a ieri bloccata dalle associazioni datoriali». Mauro Scalvini, Segretario generale della Fit Cisl, ragiona così attorno allo sciopero generale del trasporto pubblico che ieri ha bloccato per quattro ore autobus urbani, pullman extraurbani e treni. […]

Continua la lotta dei lavoratori in difesa della Navigazione Laghi

Ancora sciopero. Accadrà venerdì 11 maggio, con l’intenzione di svegliare la politica e costringerla ad interessarsi all’emergenza in cui si è venuto a trovare il servizio di navigazione pubblica sui laghi. I lavoratori della Navigarda si fermano stavolta (una prima azione di protesta è stata fatta il 12 marzo) per 8 ore. […]

Sui giornali e in tv l’iniziativa sindacale per il futuro della navigazione sul Garda

I sindacalisti hanno dato appuntamento alla stampa sulla motonave Andromeda attraccata all’imbarco di Desenzano per spiegare le gravi preoccupazioni attorno al servizio di navigazione pubblica sul Garda. Lo hanno fatto in concomitanza con lo sciopero che ieri ha fermato per quattro ore il servizio: una iniziativa per rilanciare alle istituzioni, all’economia locale e ai cittadini la necessità di una forte mobilitazione a difesa di un servizio messo in grave crisi dai tagli governativi e dal mancato intervento della Regione Lombardia. Le ragioni sindacali trovano oggi ampia eco nell’informazione locale.

BRESCIAOGGI Con questi tagli si muore
GIORNALE DI BRESCIA La navigazione è una risorsa
BRESCIA PUNTO TV Sciopero Navigarda
BRESCIATODAY.IT  In sciopero contro i tagli

Oggi la protesta dei lavoratori Navigarda contro Governo e Regione

Dalle 11,25 alle 15,25 di oggi si ferma per quattro ore il servizio pubblico di navigazione sul Lago di Garda. I lavoratori scioperano per dare forza ad una mobilitazione che coinvolga istituzioni, economia locale e cittadini contro il dimezzamento delle risorse messe a disposizione del servizio. “Si tratta – spiega Mauro Scalvini, Segretario generale della Fit Cisl di Brescia – di una cura tanto drastica che rischia di uccidere il malato. Con metà dei soldi rispetto all’anno precedente non solo verrà sconvolto il servizio quotidiano per i cittadini, ma si dovrà rinunciare anche a molti dei collegamenti pensati in funzione turistica. Un modo sicuro per penalizzare l’economia della zona”.

Navigarda: lunedì sarà sciopero. Il taglio delle risorse uccide il servizio e l’economia del Lago

Governo e Regione tradiscono i cittadini e l’economia del Lago di Garda. E’ l’atto d’accusa che Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti lanciano alle istituzioni attraverso lo sciopero che lunedì 12 marzo fermerà il servizio per quattro ore . […]

Trasporto pubblico locale: sull’accordo per la gara unica incontro in Broletto

Comune e Provincia hanno presentato oggi pomeriggio ai Segretari di Cgil Cisl Uil e delle rispettive categorie trasporti, la «Convenzione per la gara pubblica di affidamento a un unico gestore del trasporto pubblico locale». […]

Autostrade Centro Padane: nel rinnovo Rsu importante riconferma per la Fit Cisl

Soddisfazione della Fit Cisl per il voto sul rinnovo delle Rsu in Autostrade Centro Padane. Hanno votato 203 lavoratori dei 218 aventi diritto; 201 le schede valide. Nettissima l’affermazione della lista della Fit Cisl che ha ricevuto 79 voti (2 rappresentanti nella Rsu); Sla Cisal ne ha avuti 37 (1 seggio), Uil Trasporti 31 (1 seggio), Filt Cgil 29 (1 seggio), Ugl 25 (nessun rappresentante nella Rsu).
“E’ un voto che riconferma la Fit Cisl come primo sindacato in Autostrade Centro Padane – ha commentato Mauro Scalvini, Segretario generale della categoria – e sottolinea il positivo rapporto costruito in questi anni con i lavoratori e l’impegno della Fit per un confronto costruttivo su tutte le problematiche aziendali. La fiducia dei lavoratori è per noi un riconoscimento importante che motiva ulteriormente la nostra azione e la nostra presenza”.

Scuola: libri e trasporti pesano sul bilancio familiare. Adiconsum e Fit Cisl intervengono

Ultimi giorni di vacanza. Il nuovo anno scolastico è ormai alle porte e le famiglie sono alle prese con l’acquisto dei libri di testo e le spese per i trasporti. Sulla questione dei libri di testo Adiconsum, l’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl ha fatto un’indagine che ancora una volta evidenzia gli sforamenti tra tetto di spesa programmato e costi reali che graveranno sulle famiglie. Sui costi dei trasporti scolastici, invece, sono i quotidiani locali a pubblicare cifre e raffronti. […]

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511