Torri (Cisl): la crisi non sia un alibi per abbassare la guardia sulla sicurezza

Lo sciopero generale che ieri mattina ha mandato deserti i luoghi di lavoro e che, nonostante la pioggia, ha visto sfilare per le vie della città oltre 2000 persone  (mentre decine di lavoratori davano vita a Pisogne ad un presidio per sottolineare i problemi occupazionali della Valle Camonica) si è inserito nella […]