Operaio muore sul lavoro precipitando dal tetto di un capannone

Hamed Sattoui, operaio edile di una ditta bergamasca che aveva in subappalto i lavori, è morto questa mattina precipitando dal tetto di un capannone di Flero. La squadra di cui faceva parte doveva […]

Dolomite Franchi, infortunio mortale sul lavoro

Sciopero fino alle 14 e assemblea dei lavoratori in mattinata. Riprenderà così, domani, l’attività alla Dolomite Franchi di Marone (materiali refrattari per la […]

A Brescia si continua a morire sul lavoro

Abitava a Mazzano ed aveva 52 anni l’addetto al carroponte del Centro Siderurgico Bresciano di via Industriale in città. Massimo Faro, questo il suo nome, è morto questa mattina travolto da una bobina di lamiera mentre stava manovrando per spostarla. La magistratura ha posto l’impianto sotto sequestro per poter ricostruire la dinamica del tragico incidente.

Operaio muore sul lavoro in un’azienda meccanica di Capriolo

Terribile infortunio mortale sul lavoro a Capriolo. Oscar Belotti, operaio della Tur-Meccanica, ha perso la vita trascinato nel tornio al quale stava lavorando. Da una prima ricostruzione degli avvenimenti sembra che nel tentativo di sbloccare la macchina l’operaio sia rimasto impigliato con la tuta nell’ingranaggio. Aveva 35 anni ed abitava in paese.

Lavoratore bergamasco muore in un cantiere edile a Lonato

Infortunio mortale sul lavoro a Lonato, nel cantiere di un centro commerciale in costruzione. Marino Cucchi, dipendente di una ditta bergamasca di prefabbricati, è rimasto schiacciato da una trave di cemento armato. Soccorso […]

Infortunio mortale sul lavoro a Carpenedolo: operaio schiacciato da una bobina d’acciaio

Tragedia sul lavoro questa alla Gkn di Carpenedolo che produce componenti meccanici per veicoli industriali e agricoli. L’incidente sembra essere avvenuto sul finire del turno di notte, quando un operaio ha perso la vita schiacciato da una pesantissima bobina di acciaio. Abde Samad, questo il nome della vittima, aveva 41 anni. La dinamica viene ricostruita in queste ore dagli inquirenti

Incidente sui binari della Brescia-Iseo-Edolo: muore un operaio di 34 anni

la scena dell'incidenteGravissimo incidente sul lavoro questa notte sulla linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo. Una motrice ferroviaria è stata violentemente urtata da un carro che trasportava binari e traversine: nello scontro […]

Castegnato, operaio perde la vita schiacciato dal tornio sul quale stava lavorando

E’ morto poche ore dopo il ricovero all’Ospedale Civile l’operaio della Carpenteria Industriale Bresciana di Castegnato schiacciato da una componente del tornio che stava programmando. Il drammatico incidente sul lavoro è avvenuto […]

Incidente mortale sul lavoro alla Cresco Mangimi di Passirano

silos per mangimiAniello De Luca, un operaio di 47 anni della Cresco Mangimi di Passirano è morto questa mattina in azienda. Stava pulendo un silos quando è caduto all’interno. Impossibile per gli inquirenti dire al […]

Il trattore prende fuoco, operaio agricolo muore nel tentativo di spegnere le fiamme

la carcassa del trattore divorato dalle fiammeUn agricoltore di 60 anni è morto ieri mattina a Picedo, frazione del Comune di Polpenazze. Con altri due operai dell’Azienda agricola Bariselli stava lavorando in un campo di mais quando il trattore sul quale si […]

Scoppio in una cascina di Montichiari: muore un lavoratore agricolo di 45 anni

Un’altra vittima del lavoro nella nostra provincia. Luigi Mazzotti, 45 anni, ha perso la vita in una cascina nel territorio comunale di Montichiari. A causare il decesso è stato lo scoppio di un contenitore a pressione che l’operaio agricolo stava utilizzato per la pulizia degli apparati di mungitura.

Operaio bresciano muore in un incidente sul lavoro a Cortemaggiore.

Stava ispezionando il tetto di un capannone in vista di un intervento di bonifica della copertura in amianto quando un cedimento improvviso lo ha fatto precipitare da un’altezza di quasi dieci metri. E’ successo oggi a Cortemaggiore, in provincia di Piacenza. L’operaio edile è morto sul colpo. Il suo nome era Cesare Bonardi, aveva 38 anni e abitava a Chiari.