Industria alimentare: al via (10 settembre) la trattativa sul contratto

Si apriranno il prossimo 10 settembre a Roma le trattative per il rinnovo del Contratto nazionale di lavoro dell’industria alimentare, in scadenza il 30 novembre, che interessa […]

Alimentare, riprende la trattativa per il contratto. Sospeso lo sciopero

industria alimentareRiprenderà il 2 febbraio la trattativa sul rinnovo del contratto collettivo nazionale per i lavoratori dell’industria alimentare; sarà un incontro a oltranza con l’obiettivo di giungere ad un accordo. Lo […]

Industria alimentare, ha scioperato il 95% dei lavoratori

ferrarelle_stabilimentoE’ un messaggio forte quello che i lavoratori dell’industria alimentare mandano alla controparte: la trattativa per il rinnovo contrattuale deve riprendere e Federalimentare aprirsi ad un […]

Si va delineando il percorso per la Spumador

La Spumador intende avviare la procedura di mobilità per i 36 lavoratori dell’azienda di Gussago. Lo ha formalizzato oggi nell’incontro con il sindacato che dal canto suo ha chiesto di far precedere la mobilità da un anno in cassa integrazione straordinaria. […]

I sindacati chiedono la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori della Spumador

Si è svolto oggi il previsto incontro tra i sindacati e la rappresentanza della proprietà sul futuro dello stabilimento Spumador di Gussago. La società che controlla il marchio della produzione di bevande analcoliche ha annunciato la scorsa settimana l’intenzione di chiudere lo stabilimento bresciano. Nell’incontro di oggi si è discusso della possibilità di avviare un percorso per la richiesta della cassa integrazione straordinaria per i 36 lavoratori dell’unità produttiva. Il sindacato ha preso atto della disponibilità dell’azienda al confronto; un prossimo incontro dovrebbe avvenire nella prima settimana di maggio.

Spumador vuole chiudere a Gussago

La Spumador di Gussago, “tra i maggiori imbottigliatori di acqua minerale e produttori di bevande non alcoliche in Italia” come si legge nel sito dell’azienda, intende chiudere l’unità produttiva bresciana. A rischio ci sono 36 posti di lavoro. […]

Alimentaristi. Approvate le piattaforme per i contratti dell’industria e della cooperazione

L’assemblea degli organismi e dei delegati di Fai Cisl , Flai Cgil e Uila Uil ha approvato le piattaforme per il rinnovo dei contratti dell’Industria e della Cooperazione alimentare. […]

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511