Incidente sul lavoro nel comasco, muore operaio bresciano

Ha perso la vita ieri mattina in Val Cavargna, in provincia di Como, un operaio di 48 anni residente a Edolo in Valle Camonica. […]

Morti sul lavoro, errori umani e fatalità sono falsi argomenti

Non ci sono fatalità o errori umani come cause principali degli infortuni, ma solo secoli e secoli di non cultura della sicurezza”.

E’ l’amara […]

Domande senza risposta per la morte dell’operaio travolto da un treno

Ad oltre 24 ore dal mortale incidente sul lavoro avvenuto ieri mattina sui binari delle linea ferroviaria tra Brescia e Milano, all’altezza del Villaggio Violino, incidente […]

E’ morto l’operaio del cantiere stradale travolto da un’auto

La Filca Cisl e gli altri sindacati dell’edilizia esprimono “vicinanza alla famiglia di Giovanni Spanu, l’operaio di 54 anni di Desenzano,  morto oggi in ospedale in seguito alle ferite riportate l’altro ieri dopo che il cantiere […]

Operaio bresciano muore in una acciaieria di Vallese Oppeano, in provincia di Verona

Un operaio di Salò è morto in un incidente sul lavoro avvenuto questa mattina Vallese di Oppeano, in provincia di Verona. Maurizio Cossu, questo il suo nome, aveva 42 anni, stava eseguendo lavori di manutenzione all’interno di un’acciaieria per conto di una ditta esterna, quando è stato colpito alla testa da una barra d’acciaio che l’ha ucciso sul colpo. Sono in corso i rilievi delle autorità competenti per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Investito in un cantiere stradale a Torbole Casaglia. Muore operaio bergamasco

Un operaio edile anni è morto questa mattina, investito da un’auto, nei pressi del cantiere stradale in cui stava lavorando. L’incidente è avvenuto sulla tangenziale di Torbole Casaglia, un breve tracciato stradale che evita l’attraversamento del paese, dove sono in corso […]

Operaio edile muore per i traumi di un incidente su lavoro avvenuto a metà novembre

Ricoverato da oltre un mese dopo l’incidente sul lavoro avvenuto in un cantiere edile a Chiari, è morto venerdì scorso in ospedale il muratore Francesco Milione. Ne dà notizia questa mattina il quotidiano Bresciaoggi. L’uomo aveva 62 anni ed abitava a Castelcovati. Troppo gravi le ferite e i traumi riportati lo scorso 15 novembre, quando l’operaio rimase schiacciato tra una ruspa e il muro della casa in cui stava lavorando.

Un altro infortunio sul lavoro. Muore a Lumezzane un operaio di 47 anni

E’ il secondo incidente sul lavoro con esiti mortali che la nostra provincia è costretta a registrare nel giro di 48 ore. Dopo quello di Rogno, tra Alto Sebino e Bassa Valle Camonica, oggi la tragica geografia di questo […]

Operaio di Angolo Terme perde la vita travolto da un camion in manovra

Un operaio di Angolo Terme è morto questa mattina in un incidente sul lavoro. Giovanni Ferrari, questo il suo nome, era un dipendente della Valcart di Rogno, azienda al confine tra le province di Brescia e di Bergamo che si occupa di smaltimento e recupero di rifiuti. E’ stato travolto da un automezzo in manovra della […]

Carpentiere bresciano muore in un cantiere novarese della A4

Mortale incidente sul lavoro a Romentino, in provincia di Novara, in un cantiere per l’ampliamento della sede autostradale della A4. A perdere la vita è stato Massimo Andreoli, 53enne abitante a Borno in Valle Camonica, che nella squadra di quel cantiere si occupava di carpenterie. E’ stato colpito e ucciso da un carico di barre acciaio che un collega stava spostando con un elevatore. La richiesta di soccorso è partita proprio dai colleghi di Andreoli; l’uomo è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale di Novara ma è morto poco dopo il ricovero.

Incidente mortale sul lavoro alla Ferrosider di Ospitaletto

Gian Domenico Benzoni, 52enne di Artogne, addetto al carico e allo scarico di materiale alla Ferrosider di Ospitaletto, è morto questa mattina colpito e scaraventato contro un parapetto dalla oscillazione del magnete che stava manovrando e dal quale inspiegabilmente era sceso. Inutili purtroppo i soccorsi.

Sull’episodio cercherà di fare luce il Servizio prevenzione e sicurezza negli ambienti di lavoro dell’Agenzia di tutela della salute, la vecchia Asl, subito intervenuto sul posto.

Incidente mortale sul lavoro a Rudiano

Felice Pezzali, un contadino di 49 anni abitante ad Azzanello, in provincia di Cremona, ha perso la vita oggi a Rudiano in un incidente sul lavoro. Stava lavorando sopra una barca attrezzata alla pulizia di un fosso quando ha sbattuto la testa contro un basso ponticello in cemento ed è morto.