Coronavirus, protocollo per la sicurezza dei dipendenti pubblici

Siglato protocollo tra Ministero per la Pubblica Amministrazione, Cgil Cisl Uil per la prevenzione e la sicurezza dei dipendenti pubblici per l’emergenza sanitaria da Coronavirus, con riferimento al […]

Sicurezza per i lavoratori degli appalti negli ospedali

La sanificazione svolta dalle lavoratrici e dai lavoratori delle pulizie nel settore ospedaliero e sanitario è fondamentale per il […]

La pubblica amministrazione si ferma. 8 novembre, manifestazione nazionale

imagesCA36OYDJGli statali fanno sentire la loro voce. I sindacati di categoria hanno indetto una manifestazione nazionale sabato 8 novembre a cui aderiscono 14 sigle di Cgil, Cisl e Uil (scuola, sanità, […]

I lavoratori al centro della riforma Enti locali. Il sindacato nella cabina di regia

italia puzzleCgil, Cisl e Uil hanno firmato oggi con i ministri Graziano Delrio e Gianpiero D’Alia, insieme alle Regioni e all’Anci, un protocollo d’intesa a tutela dei […]

Contratti pubblici, no al blocco. Dal 2010 persi oltre 3000 euro a dipendente

In vista della discussione parlamentare sul decreto che proroga a tutto il 2014 il blocco dei contratti nel pubblico impiego, le organizzazioni sindacali ribadiscono con forza il no dei lavoratori pubblici. […]

La Cisl al Governo: la revisione della spesa si deve fare incidendo di più sugli sprechi

Il Governo ha incontrato ieri enti locali e parti sociali per illustrare le linee generali della spending review, i provvedimenti di revisione della spesa che il Consiglio dei Ministri approverà a partire da venerdì. Si è trattato di una presentazione molto generale e Palazzo Chigi non ha consegnato agli interlocutori alcun documento, spiegando in serata attraverso un comunicato stampa che il testo del provvedimento «è ancora in corso di stesura, in virtù degli incontri intercorsi in data odierna con le parti sociali e gli enti locali e alla luce del confronto con i Ministeri interessati». […]

Per 34 lavoratori precari del Ministero dell’Interno, occupazione (e servizio) a rischio

Ci sono a Brescia 34 lavoratori precari del Ministero dell’Interno, in servizio all’ufficio immigrazione della Prefettura e della Questura che hanno in scadenza il contratto di lavoro a tempo determinato e per il rinnovo del quale non è ancora stata presa alcuna decisione. Per protestare contro questa situazione di incertezza, le categorie della Funzione pubblica di Cgil Cisl e Uil di Brescia hanno organizzato per la mattinata di domani, sabato 26 novembre, un presidio dei lavoratori in Largo Formentone (a ridosso di Piazza Loggia). […]

Incomprensibile penalizzazione ai lavoratori del Fatebenefratelli (e della S.Camillo)

Le segreterie provinciali Fp Cgil, Fp Cisl e Fpl Uil denunciano un incomprensibile atteggiamento di chiusura del Fatebenefratelli – Centro S. Giovanni di Dio alla detassazione al 10% di alcuni segmenti della retribuzione legati a produttività, lavoro notturno e festivo, straordinari. La questione appare ancora più incomprensibile – spiegano i sindacalisti – se si pensa che la tassazione agevolata è “a costo zero” per il datore di lavoro, in quanto partita di giro fiscale. […]

CFP Zanardelli: incontro in Prefettura

Se la Provincia non darà  riposte concrete, la vertenza del personale precario del Centro di Formazione Professionale Zanardelli di Brescia potrebbe portare al blocco dell’attività formativa. Così i sindacati dopo l’incontro in Prefettura. […]

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511