Completata la Segreteria Filca Cisl, Dale’ e Capelli affiancano Sara Piazza

Da sinistra: Enrico Dalè, Sara Piazza, Mirko CapelliSono Enrico Dale’ e Mirko Capelli i dirigenti che da oggi affiancheranno Sara Piazza, segretario generale della Filca Cisl provinciale dallo scorso 19 dicembre, nella guida della […]

Edilizia: un’altra stretta per portare allo scoperto lavoro nero e irregolarità

Continua l’azione degli attori del mondo delle costruzioni, e in prima linea ci sono anche i sindacati, per portare allo scoperto il lavoro nero e il lavoro irregolare che purtroppo caratterizza il settore. Un dato […]

Sciopero Monier, a Borgonato adesione sopra il 60%. I sindacati: relazioni da ricostruire

Il 60% dei lavoratori e delle lavoratrici del Gruppo Monier di Borgonato, in provincia di Brescia (l’80% di quelli di Castelnovetto, in provincia di Pavia) ha aderito allo sciopero a sostegno della […]

Riunito il Direttivo provinciale della Filca. Al centro del dibattito i rinnovi contrattuali

da sx, dalè, pluda,bocchio, piazza e diomaiutaE’ stato dedicato in larga parte a fare il punto sui contratti di settore il Direttivo provinciale della Filca Cisl di Brescia riunito questa mattina nella cittadina di via Altopiano d’Asiago. Con un approfondimento […]

La Filca Cisl alla manifestazione per cambiare la legge sulle pensioni

Nella rivendicazione che Cgil Cisl Uil intendono mettere alla base del confronto con il Governo sulla riforma della legge sulle pensioni, particolare rilievo assume il tema del riconoscimento, ai fini della determinazione dell’età pensionabile,  della diversa natura dei lavori. “Se i lavori non sono tutti uguali – fanno notare la Filca Cisl di Brescia riprendendo una nota nazionale della categoria – perché allora l’età per andare in pensione lo è? La nostra richiesta è di ridurre l’età pensionabile consentendo uscite flessibili e senza penalizzazioni, ai lavoratori che svolgono mansioni pesanti, come nei settori dell’edilizia e dei materiali da costruzioni, i quali per poter avere uno straccio di pensione sono costretti a stare sulle impalcature o in cava fino a 67 anni, con rischi per la propria sicurezza sempre maggiori, come confermano i dati di infortuni gravi e mortali aumentati tra gli over 60?.

Nella foto scattata questa mattina durante la manifestazione che si è tenuta a Brescia, la Segreteria al completo della Filca Cisl Brescia. Da sinistra: Roberto Bocchio (segretario generale), Sara Piazza ed Enrico Dalè.

da sinistra, Bocchio, Piazza, Dalè

Edilizia, irregolarità in 2 cantieri su 3

cantiere edileIl Giornale di Brescia ha ripreso nell’edizione di ieri i temi emersi a fine novembre nell’ultimo dei seminari tecnici promossi dall’Eseb, l’Ente sistema edilizia bresciana costituito un anno fa a servizio dei […]

Edilizia al giro di boa? Bocchio (Filca Cisl): negli ultimi mesi la crisi s’è fermata

l'articolo pubblicato nelle pagine bresciane del corriere della seraLa chiusura dei seminari tecnici di Eseb (Ente sistema edilizia bresciana) è stata l’occasione scelta dalle pagine bresciane del Corriere della Sera per una intervista a Roberto Bocchio, segretario generale della Filca Cisl e vicepresidente […]

Cade dal tetto del capannone sul quale stava lavorando e muore

Ancora una caduta dal tetto di un capannone. Ancora un morto sul lavoro. E’ accaduto questa mattina, pochi minuti dopo l’inizio del lavoro, a Castelverde in provincia di Cremona. La vittima è un operaio di origini albanesi, Hekuran Tufa. Abitava a Brescia, aveva 45 anni, sposato, padre di tre figli. Dipendente di una ditta bresciana specializzata nello smaltimento dell’amianto, l’uomo è caduto da un’altezza di diversi metri durante le operazioni di rimozione della copertura di un edificio industriale. Inutili, purtroppo, i soccorsi.

Operaio bresciano muore in un incidente sul lavoro a Cortemaggiore.

Stava ispezionando il tetto di un capannone in vista di un intervento di bonifica della copertura in amianto quando un cedimento improvviso lo ha fatto precipitare da un’altezza di quasi dieci metri. E’ successo oggi a Cortemaggiore, in provincia di Piacenza. L’operaio edile è morto sul colpo. Il suo nome era Cesare Bonardi, aveva 38 anni e abitava a Chiari.

Un “Patto della legalità” per l’edilizia bresciana

ediliziaCollegio Costruttori e Federazioni sindacali dei lavoratori dell’edilizia (Filca Cisl, Fillea Cgil, Feneal Uil) hanno sottoscritto oggi un “Patto territoriale della legalità”. Un’alleanza tra […]

Edilizia: formazione, lavoro, sicurezza, ricerca. Brescia fa sistema con un nuovo ente

scuole ediliNasce un nuovo ente a Brescia a servizio dei lavoratori delle costruzioni. Si chiamerà ESEB (Ente Sistema Edilizia Brescia) e riunirà, come previsto dalla […]

Lavoratori e sindacalisti bresciani dell’edilizia a Milano per chiedere il rilancio

C’era anche una numerosa delegazione di lavoratori e sindacalisti bresciani questa mattina a Milano per il presidio regionale dei sindacati del settore edile di Cgil Cisl Uil davanti a Palazzo Lombardia. Una […]