Nidi e Micronidi: da lunedì 28 agosto le domande alla Regione per azzerare le rette

La pubblicità di Regione Lombardia per la misura "Nodo gratis"Regione Lombardia ha pubblicato l’avviso per la presentazione delle domande alla misura Nidi Gratis 2017-2018. E’ un contributo che in pratica azzera la retta per i nidi e i micronidi, pubblici o privati convenzionati con […]

Troppo pochi gli aiuti per consentire alle neo mamme di continuare a lavorare

donne-mamme e lavoroLo scorso anno a Brescia e provincia le donne che hanno lasciato il lavoro dopo essere diventate madri sono state 1.024. Il dato lo si ricava dalle convalide della Direzione Territoriale del Lavoro: dall’inizio della […]

Famiglia e unioni di fatto sono realtà che non vanno confuse

foto-su-pinterest-mani-di-famigliaUn tentativo di riflessione destinato a ogni persona che avverta il senso della propria responsabilità civile. E’ il documento su famiglia, matrimonio e unioni di fatto elaborato […]

Badanti, è boom

Boom di badanti nelle case degli italiani: il loro numero è ormai arrivato ad un milione e 655 mila, facendo registrare un aumento del 53% in dieci anni. Sono prevalentemente stranieri (77,3%) e donne (82,4%), tra i 36 e 50 anni (56,8%). È quanto emerge da una ricerca realizzata da Censis e Ismu (Iniziative e studi sulla multietnicità) per il ministero del Lavoro e delle politiche sociali, in occasione del convegno “Servizi alla persona e occupazione del welfare che cambia”. […]

Krisis, tempo di scelte. A Montichiari incontri sulla pace come bene comune

una immagine dal film GLI EQUILIBRISTIQuanto resta della notte? L’edizione 2013 di Vocabolari di Pace – ciclo di iniziative che associazioni e parrocchie di Montichiari propongono a partire da mercoledì – prende a prestito una citazione biblica per spiegare le proposte di quest’anno. La notte è la “krisis” che stiamo vivendo, un “tempo di scelte” che non riguarda solo l’economia, ma stili di vita e modelli di sviluppo. Il primo appuntamento – mercoledì 23 gennaio alle 20,30 nel Cinema Teatro Gloria – è dedicato alla crisi della famiglia; se ne discuterà attraverso un film, “Gli equilibristi”. A presentare la pellicola e a guidare il dibattito sarà don Italo Uberti.

“Vocabolari di Pace” è promosso dal Gruppo Scout di Montichiari 1, da Spi Cgil e Fnp Cisl, dalle Parrocchie di Montichiari e dalla Caritas interparrocchiale.

Sul welfare regionale, sindacati, Comuni e associazioni scrivono al neo-assessore

Cgil, Cisl e Uil Lombardia, con Fnp, Spi, Uilp, Anci Lombardia e Forum del Terzo settore, hanno inviato oggi una lettera congiunta al neo assessore alla Famiglia e solidarietà sociale, Carolina Elena Pellegrini, per sollecitare l’apertura di un confronto per “definire la cornice, l’orizzonte e i contenuti organizzativi di un’azione di riforma per un welfare effettivo, efficace e sostenibile”. [Cortese Assessore…] […]

Moratoria sui mutui per chi perde il lavoro: tempi e modalità delle domande

Tra i provvedimenti del “Pacchetto Famiglia”, insieme di interventi sottoscritto da Governo, Associazioni dei Consumatori e Associazione Bancaria a sostegno dei nuclei familiari in difficoltà, c’è la quarta moratoria sui mutui, vale a dire la possibilità per chi si trova in cassa integrazione di chiedere un anno di sospensione nei pagamenti delle rate del debito. Fino ad oggi le banche hanno sospeso circa 68.000 mutui. Adiconsum, l’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl che è tra i firmatari del “Pacchetto Famiglia”, ricorda chi e come può richiedere la moratoria. […]

Proroga dei mutui per i lavoratori in cassa integrazione. Pacchetto Famiglia al via

Prorogato al 31 gennaio 2013 il termine di presentazione delle domande per la sospensione delle rate dei mutui dei lavoratori in cassa integrazione. Il provvedimento fa parte del “Pacchetto Famiglia” sottoscritto da Governo, Associazioni dei Consumatori e Associazione Bancaria. […]

La Cisl per la famiglia

La segreteria confederale della Cisl ha approvato il documento “Una politica per la famiglia nella prospettiva di un welfare moderno di cittadinanza” che riassume l’elaborazione e l’analisi del lavoro di approfondimento svolto in questi mesi e che ha nel convegno del 15 Marzo 2007 il momento più alto della riflessione politica finalizzata ad individuare il profilo della nostra proposta politica a sostegno della famiglia.

Scarica il doumento e il manifesto in formato pdf.

8 marzo: ripartire dalla famiglia

La Cisl bresciana dedica una giornata di approfondimento al tema della famiglia. Lo fa, non casualmente, l’8 marzo, riunendo il proprio gruppo dirigente e allargando l’invito a partecipare all’iniziativa a tutte le Associazioni familiari presenti nella realtà bresciana e a coloro che in ambito pubblico hanno responsabilità sulle politiche di settore. Riflettere sulla famiglia oggi significa in buona sostanza fare il punto sulla società del cosiddetto “secolo breve”, mettere a fuoco i punti di debolezza e di forza di un istituto che a parole unisce politici e amministratori, ma che nei fatti registra difficoltà e più di una resistenza.

Allo stato delle cose, qual è il ruolo che il sindacato può svolgere per concorrere alla definizione di nuove e più efficaci politiche familiari? La Cisl avvia con il convegno di venerdì 8 marzo un percorso che nelle intenzioni della Segreteria di via Zadei vuole rimettere la famiglia tra le priorità della Organizzazione, anche attraverso rapporti da attivare o riattivare con il mondo dell’associazionismo familiare.

Il Convegno, che avrà luogo nella sala riunioni della Regione Lombardia in via Dalmazia, 92 a Brescia, sarà aperto da una relazione di Francesco Belletti, Direttore del Centro internazionale Studi Famiglia e Docente dell’Università Cattolica di Milano, sulla quale si svilupperà il dibattito; nel pomeriggio toccherà invece ad Angela Presciani, Responsabile dell’Inas Cisl di Brescia, illustrare le novità introdotte dalla legge 53/2000 e dal testo unico 151/2001 (congedi parentali, maternità).