Ezio Tarantelli, riformatore vero e uomo del dialogo

Ezio Tarantelli ”resterà sempre per la Cisl un punto di riferimento costante ed un modello illuminato da far conoscere ai giovani”. Così il segretario generale della Cisl Annamaria Furlan ricorda la figura dell’economista ucciso dai terroristi delle Brigate Rosse il 27 marzo 1985 davanti alla Facoltà di Economia a Roma.

“Ma è soprattutto la politica – ha aggiunto la leader sindacale – che dovrebbe […]

La lezione di Tarantelli 31 anni dopo

ezio tarantelli27 marzo 1985: Ezio Tarantelli viene assassinato a colpi di arma da fuoco da due terroristi all’interno dell’Università “La Sapienza” di Roma. A trentuno anni di distanza dalla scomparsa di uno degli intellettuali più vicini alla Cisl, il […]

Trent’anni fa l’assassinio di Ezio Tarantelli

ezio tarantelli, ucciso dai terroristi il 27 marzo 1985Il 27 marzo 1985, trent’anni fa, le Brigate rosse uccidevano vigliaccamente il professore Ezio Tarantelli. Per i terroristi la sua “colpa” era quella di avere combattuto la “scala mobile”, un meccanismo che […]

La Cisl ricorda Ezio Tarantelli ucciso il 27 marzo di ventisette anni fa dalle BR

La Cisl ricorda oggi la figura dell’economista Ezio Tarantelli ucciso ventisette anni fa dalle Brigate Rosse, il 27 marzo del 1985. La cerimonia di commemorazione si è svolta a Roma all’interno della Facolta’ di Economia e Commercio, in Via del Castro Laurenziano 9, davanti al Cippo intitolato ad Ezio Tarantelli.

Ezio Tarantelli, la forza della idee. Venerdì (ore 17,30 – ingresso libero) nell’Auditorium Cisl il film sull’economista ucciso dalle BR

La Cisl ha contribuito alla realizzazione di cortometraggio di Luca Tarantelli dedicato al padre, il grande economista Ezio Tarantelli, ucciso dalle Brigate Rosse il 27 marzo 1985. Si tratta di un film che in diciotto minuti ripropone il pensiero dello studioso, l’umanità della persona e la passione sociale di un autentico portatore di idee nuove e coraggiose. Non a caso la pellicola è intitolata: “Ezio Tarantelli: la forza delle idee”. […]