Ius soli, appello ai parlamentari bresciani: si adoperino per l’approvazione della legge

La Cisl rivolge un appello ai parlamentari bresciani e alle forze politiche perché si adoperino per l’approvazione, prima della conclusione della legislatura, del […]

Ius soli, le associazioni si mobilitano: il Senato discuta e approvi legge entro fine luglio

La scelta del Governo di non porre la questione di fiducia sul Disegno di Legge per i diritti di cittadinanza rende sempre più probabile un ulteriore slittamento della discussione della […]

Ius soli, Furlan: errore se non si approva la legge

“La politica deve prendere atto che i tempi sono ormai maturi, che dare la cittadinanza alle seconde generazioni è un gesto di democrazia, di civiltà e di giustizia sociale“. Lo scrive oggi il […]

I figli degli immigrati nati in Italia devono potersi dire italiani. Ma la legge è bloccata

Preoccupato appello dell’Anolf, l’associazione promossa dalla Cisl sulle problematiche dell’immigrazione, per lo stallo della riforma della legge sulla cittadinanza che riconosce ai figli d’immigrati nati e cresciuti in Italia il diritto di […]

Cittadinanza per i figli degli immigrati regolari nati in Italia: sì della Camera

lingresso-della-cisl-con-il-cartellone-sulla-campagnaLa Camera dei deputati ha approvato ieri, martedì 13 ottobre 2015, la legge che riforma i requisiti per la cittadinanza italiana, in particolare per i figli di persone immigrate. Un testo importante che […]

L’incontro con la città del Ministro Kyenge

il ministro kyenge a bresciaIl Ministro Kyenge non ha la bacchetta magica, ma non le mancano volontà e determinazione per dire che i meccanismi di accoglienza degli immigrati in vigore nel nostro Paese vanno cambiati e che i bambini nati in Italia da genitori stranieri devono vedere riconosciuto il loro diritto di cittadinanza. […]

Il Ministro Kyenge a Brescia, un’opportunità per discutere di cose vere

il ministro dell'integrazione cecile kyengeSolo l’inconcludente provincialismo di certa politica può liquidare la visita del Ministro Kyenge a Brescia con l’arrogante superficialità emersa nelle prese di posizione degli ultimi giorni”. Enzo Torri, Segretario generale della Cisl provinciale, interviene a proposito della […]

Consegnate in Loggia le 4.474 firme bresciane della campagna “L’Italia sono anch’io”

 

 

 

Le 4.474 firme raccolte nel bresciano per la campagna sui diritti di cittadinanza denominata “L’Italia sono anch’io”, sono state consegnate oggi pomeriggio in Palazzo Loggia. […]

A Collebeato un film per discutere di cittadinanza ai figli degli immigrati

Lunedì 6 febbraio, alle 20.30, all’Oratorio di Collebeato proiezione del film «18 ius soli», storie di tanti giovani nati in Italia da genitori stranieri ai quali però non è ancora riconosciuto il diritto di cittadinanza. […]

Il 14 febbraio a San Cristo si chiude la campagna “L’Italia sono anch’io”

La campagna per i diritti di cittadinanza “L’Italia sono anch’io” è in dirittura d’arrivo. Promossa per raccogliere firme a sostegno di due proposte di legge di iniziativa popolare – perché i bambini nati in Italia da genitori stranieri regolari possano essere cittadini italiani e per  l’introduzione del diritto di voto amministrativo (comunali, provinciali, regionali) alle persone regolarmente presenti in Italia da almeno cinque anni – la campagna comincia a tirare le fila di un anno intenso di iniziative e di mobilitazione. Per chiudere questo percorso il Comitato bresciano de “L’Italia sono anch’io” ha organizzato una manifestazione che avrà luogo martedì 14 febbraio.

il dettaglio della manifestazione

Entra nel vivo la raccolta di firme per “L’Italia sono anch’io”

Entra nel vivo anche a Brescia la campagna “L’Italia sono anch’io” per la raccolta di firme a sostegno della riforma della legge sulla cittadinanza per i giovani immigrati di seconda generazione. Alcune delle realtà che hanno promosso e che sostengono la campagna hanno fatto il punto della situazione e annunciato una inziativa-evento per il prossimo gennaio. La raccolta di firme avviene in occasione di particolari avvenimenti programmati in città (concerti, incontri, dibattiti), ma ordinariamente si può firmare nella sede di ognuna delle realtà che hanno aderito alla campagna. Alla Cisl è possibile firmare la petizione negli orari di apertura della sede in via Altipiano d’Asiago a Brescia come in tutte le sedi periferiche.

Per il diritto di cittadinanza (Giornale di Brescia)
Cittadinanza e diritto di voto (Bresciaoggi)

Anche la Cisl nel Comitato bresciano per la campagna “L’Italia sono anch’io”

Costituito anche a Brescia il Comitato per la campagna «L’Italia sono anch’io», una raccolta di firme a sostegno di due proposte di legge di iniziativa popolare per il riconoscimento del diritto di cittadinanza ai figli degli immigrati nati in Italia e del diritto di voto amministrativo agli stranieri che vivono e lavorano in Italia da almeno cinque anni. […]