Cgil Cisl Uil: irresponsabile anteporre gli interessi personali a quelli del Paese

Cgil, Cisl e Uil esprimono la loro preoccupazione per la crisi istituzionale causata dall’irresponsabilità di chi vorrebbe anteporre gli interessi personali alle condizioni del Paese. L’incertezza di queste ore determina gravi ripercussioni sulla nostra economia e rischia di far aumentare la pressione fiscale sul lavoro e sulle pensioni. […]

Presidio Cisl Lombardia alla Stazione Centrale di Milano: per una manovra più equa

E’ in corso nel piazzale davanti alla Stazione Centrale di Milano il presidio della Cisl Lombardia che protesta per la mancanza di equità nella manovra finanziaria approvata ieri pomeriggio dal Consiglio dei Ministri.

[…]

Cisl e Uil proclamano due ore di sciopero per aprire un negoziato sulla manovra

Sciopero-protesta di due ore, (le ultime due) lunedì prossimo, per richiedere con forza di aprire il negoziato sulla manovra ed in particolare su pensioni e fisco: è l’iniziativa annunciata da Cisl e Uil nel corso di una conferenza stampa congiunta di Bonanni e Angeletti che parlano di “attentato al sindacalismo confederale”. […]

Per una maggiore equità della manovra, subito iniziative di mobilitazione della Cisl

L’Esecutivo della Cisl Lombardia si è riunito in serata a Milano per una prima valutazione delle misure che il Presidente Monti ha illustrato al termine del Consiglio dei Ministri. Una riunione straordinaria per una situazione oggettivamente straordinaria. Il gruppo dirigente delle Cisl della Lombardia – per la Cisl di Brescia era presente il Segretario generale Enzo Torri – valuta “con grande preoccupazione i contenuti della manovra” e mette in campo da subito iniziative di mobilitazione per ottenere dal Parlamento una correzione nel segno dell’equità. Domani, lunedì 5 dicembre alle ore 16, presidio alla Stazione Centrale di Milano. […]

Il Governo ha approvato e presentato la manovra finanziaria

Imposta sulle abitazioni; stangata su auto di lusso, barche e aerei; una tantum per i capitali fatti rientrare in Italia con lo scudo fiscale dal precedente governo; stretta sulle pensioni; sgravi per le imprese. Sono i punti principali della manovra da 30 miliardi di euro, 12-13 mld di riduzione di spese e il resto di aumento delle entrate, varata dal Consiglio dei ministri. La manovra si articola in tre capitoli: bilancio pubblico, previdenza e sviluppo. La parte relativa al mercato del lavoro dovrebbe essere affrontata in un secondo tempo Ecco tutti i provvedimenti nella sintesi che ne ha fatto l’agenzia di stampa Ansa. […]

Per la Cisl la manovra ha un indirizzo sbagliato

Al termine dell’incontro con il Governo, Raffaele Bonanni Segretario generale della Cisl, ha detto che la manovra ha un «indirizzo sbagliato» perché punta soprattutto sulle imposte indirette piuttosto che su quelle dirette, e perché mentre manca la patrimoniale. […]

A Palazzo Chigi Consiglio dei Ministri per il varo della “manovra Monti”

Avrà inizio alle 16 il Consiglio dei Ministri convocato dal Presidente del Consiglio per il varo dei provvedimenti urgenti di risanamento economico. Questa mattina il Governo ha incontrato le parti sociali. Secondo quanto scrive l’agenzia Ansa … […]

Il Governo Monti e il ruolo delle rappresentanze sociali

Conto alla rovescia sulle misure anti-crisi messe a punto dal nuovo Governo. Oggi il Presidente del Consiglio incontrerà i leader dei partiti; domani mattina vedrà le parti sociali e i Presidenti di Regione. Lunedì mattina il Consiglio dei Ministri approverà il Decreto e subito dopo Mario Monti lo illustrerà in Parlamento. Tempi strettissimi che sembrano impedire ogni possibilità di confronto e di trattativa. Le organizzazioni sindacali manifestano preoccupazione e dubbi sul metodo scelto dal Governo per il varo di provvedimenti che avrebbero avuto bisogno di un confronto vero. […]

Fnp Cisl: no deciso al blocco del recupero dell’inflazione per le pensioni

“Diciamo un no deciso all’ipotesi di un blocco totale del recupero dell’inflazione per le pensioni che il governo vorrebbe attuare nel 2012”. E’ questa la dura reazione del segretario generale della Fnp Cisl, Gigi Bonfanti, di fronte all’annuncio di una decisione che andrebbe ad aggravare la situazione già fin troppo difficile di fronte alla quale si trovano i pensionati, che ancora “una volta – afferma Bonfanti – sarebbero chiamati a farsi carico di sacrifici enormi per dare respiro al Paese di fronte a una crisi che colpisce i soggetti più deboli della società”. […]

Anche la Camera vota la fiducia all’Esecutivo guidato da Mario Monti

“Non chiedo una fiducia cieca, ma una fiducia vigilante”. Mario Monti ha chiuso così la sua replica al dibattito della Camera dei Deputati sulla fiducia al nuovo Governo. Dopo il voto favorevole di ieri al Senato, l’aula di Palazzo Montecitorio ha dato il suo via libera all’Esecutivo guidato di Mario Monti poco prima delle 15,30: 556 i voti a favore , 61 quelli contrari. […]

Dal Senato fiducia al nuovo Governo. Domani dibattito e voto alla Camera

“Mi permetto di augurarle buon lavoro nell’interesse del Paese”. Così il presidente del Senato, Renato Schifani, rivolto a Mario Monti, ha chiuso poco dopo le 21 i lavori dell’aula di Palazzo Madama dopo aver proclamato il risultato della fiducia al nuovo governo: 281 sì, 25 no. Molte le sfumature e i distinguo emersi nel corso del dibattito, ma solo la Lega ha votato contro.

Mario Monti illustra al Senato le linee programmatiche del nuovo Governo

Rigore, crescita ed equità. Sono queste le linee guida su cui Mario Monti incardina le sue dichiarazioni programmatiche nel giorno dell’esordio da premier al Senato. […]

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511