Del Bono è il nuovo Sindaco di Brescia

Emilio del BonoEmilio Del Bono, candidato del centrosinistra, è il nuovo Sindaco di Brescia: ha battuto al ballottaggio con 46.850 voti (56,5 %) il candidato del centrodestra e Sindaco uscente Adriano Paoli che ha ricevuto 36.027 voti (43,4%). In questo secondo turno elettorale ha votato il 59,26% degli aventi diritto. […]

Paroli o Del Bono? Brescia alle urne per scegliere il suo SIndaco

adriano paroli ed emilio del bono141.960 bresciani sono chiamati oggi e domani alle per scegliere il Sindaco della città. Il ballottaggio è tra Adriano Paroli (il Sindaco uscente) che al primo turno ha ottenuto 34.286 ed Emilio Del Bono che lo ha sopravanzato di 64 voti ottenendo 34.350 preferenze. […]

Via dal bilancio gli impegni per la Piccola velocità. Sindacati e Rsu in Palazzo Loggia

E’ convocato oggi pomeriggio il Consiglio comunale di Brescia. Tra i molti punti all’ordine del giorno figura la decisione della Giunta municipale di cancellare dal bilancio di Palazzo Loggia gli impegni economici per alcuni progetti inseriti nel programma triennale 2012-2014. Tra questi gli interventi di bonifica delle aree per la realizzazione dell’infrastruttura denominata Piccola velocità, nuovo scalo merci intermodale di Brescia, opera alla quale è legato il futuro degli ex lavoratori Ideal Standard attualmente occupati alla Arcese di Bassano Bresciano. […]

Siglato in Palazzo Loggia l’accordo per la riorganizzazione e il rilancio Oto Melara

Approvato all’unanimità dai lavoratori riuniti in assemblea, sottoscritto in Palazzo Loggia con la soddisfazione di tutti. Breda Oto Melara resta a Brescia e punta al futuro. […]

Mercoledì assemblea alla Oto Melara. Positivo incontro tra le parti in Loggia

“Un incontro positivo. Abbiamo discusso con l’azienda del piano industriale e tutti quegli aspetti che garantirebbero l’impegno del gruppo Finmeccanica a rimanere a Brescia con garanzie di occupazione anche in prospettiva”. E’ una soddisfazione misurata quella che Laura Valgiovio, Segretario generale della Fim Cisl di Brescia affida ai giornalisti al termine dell’incontro in Palazzo Loggia per la vertenza aperta alla Oto Melara. Ma la sensazione è che dal tavolo istituzionale chiesto dai sindacati e attivato dal Sindaco, sia emersa una soluzione. […]

Ideal Standard: Ferrovie non firma l’accordo per la logistica? Il Comune blocca le aree

Incontro in Palazzo Loggia per fare il punto della situazione sull’Ideal Standard. E’ avvenuto ieri mattina con la partecipazione dei rappresentanti sindacali di Filctem Cgil Femca Cisl e Uilcem Uil, della Rsu di Ideal Standard, del Sindaco di Brescia Adriano Paroli e dell’assessore Maurizio Margaroli.
Nell’incontro è stata presa in esame l’attuazione di quanto concordato in sede ministeriale lo scorso 29 settembre, che entro il 31 ottobre prossimo per la firma dell’accordo istituzionale sul polo logistico di via Dalmazia.
Il Sindaco ha detto ai rappresentanti dei lavoratori di non aver ancora incontrato la società Ferrovie Logistica e di non aver ancora a tutt’oggi chiaro quale sia la volontà di quest’ultima.
E’ stato ribadito che il progetto logistico nell’area di Via Dalmazia è molto importante e i fondi sono disponibili, a patto che si rispettino gli originali accordi di programma e non lo si trasformi in una speculazione edilizia che non risponde agli interessi più generali di sviluppo per la città. […]

De Troia (Femca Cisl): dal Ministero tempi e percorso per la vertenza Ideal Standard

“C’è un impegno preciso, un percorso definito con scadenze chiare. Questo non cancella le nostre preoccupazioni e le preoccupazioni dei lavoratori. Siamo comunque ad uno snodo importante della vicenda Ideal Standard che potrebbe, che dovrebbe portare ad una positiva soluzione”.

Rino De Troia, Segretario della Femca Cisl di Brescia, sintetizza così all’uscita dal Ministero dello Sviluppo il senso dell’incontro presieduto dal Sottosegretario Stefano Saglia per tentare di portare a soluzione una vertenza che dopo gli impegni sottoscritti nel 2009 ha segnato il passo troppo a lungo.

Saglia ha proposto un calendario che prevede entro il 31 ottobre la firma dell’accordo interistituzionale, mentre entro i prossimi dieci giorni è previsto un incontro tra lo stesso Sottosegretario, il Sindaco di Brescia e i responsabili di Ferrovie Logistica per risolvere le difficoltà che hanno impedito fino ad oggi il m,mantenimento degli impegni assunti due anni fa.

Domani mattina, venerdì 30 ottobre, i rappresentanti sindacali incontreranno alle 11,30 in Palazzo Loggia il Sindaco Adriano Paroli per un aggiornamento alla luce dell’incontro ministeriale.

il verbale dell’incontro al Ministero per l’Ideal Standard

Ideal Standard. Da lunedì sciopero nella piattaforma logistica di Bassano Bresciano

Il sindacato riporta la vertenza Ideal Standard al centro dell’attenzione, e torna a denunciare le troppe lentezze e omissioni sull’accordo di attuazione del progetto della Piccola velocità.

[…]

Ideal Standard tradita anche dalla Loggia

A distanza di quasi due anni dagli impegni firmati al Ministero dello Sviluppo Economico (dai link al termine della notizia è possibile leggere il testo dell’accordo e alcune dichiarazioni dei rappresentanti istituzionali) Femca Cisl, Filctem Cgil e Uilcem Uil tornano a chiedere a Comune di Brescia, Provincia e Ferrovie dello Stato la formalizzazione dell’accordo di attuazione del progetto della Piccola velocità. Preoccupano le più recenti decisioni urbanistiche del Comune […]

Il Sindaco accusa il sindacato di mancare di proposte. La Cisl gli rinfresca la memoria

 

 

 

 

 

 

Troppo generico e incapace di chiamare le cose con il loro nome. Il Segretario generale della Cisl di Brescia, Enzo Torri, risponde alle affermazioni sul sindacato fatte ieri da Adriano Paroli, sindaco della città. Ma andiamo con ordine. Alla vigilia della pausa estiva il Sindaco di Brescia, l’avvocato Adriano Paroli, ha incontrato ieri in Palazzo Loggia la stampa locale per un bilancio dell’attività di Giunta svolta fin qui e per uno sguardo sugli appuntamenti futuri. Una conferenza stampa a tutto campo, parlando dei conti in sofferenza del Comune, degli impegni economici per il Metrobus, della decisione di introdurre l’addizionale Irpef, di progetti controversi come il parcheggio sotto il Castello e di molto altro. Compreso il ruolo del sindacato e la coesione sociale.

[…]

CISL BRESCIA: accessi in sicurezza regolati su prenotazione 030 3844511