No al caporalato, premi alle aziende della Rete Lavoro Agricolo di Qualità

Istituire forme di premialità per le aziende che si iscrivono alla Rete del lavoro agricolo di qualità. Promuovere la costituzione di “Cabine di regia territoriali”, per […]

Etichette: , , ,

Entra nel vivo la campagna Fai Cisl per le disoccupazioni agricole

Si chiama #FaiDiPiù la campagna promossa dalla Fai Cisl, la Federazione dei lavoratori dell’agroalimentare, insieme al patronato INAS Cisl, per la […]

Etichette: ,

I pescatori di professione del Garda dicono no ai microdepuratori

La depurazione delle acque di scarico dei paesi a ridosso del Lago di Garda è da alcuni anni oggetto di discussione. Ultimamente […]

Etichette: , ,

Forestali, rinnovato il contratto

Si è chiusa la trattativa di rinnovo del contratto regionale di lavoro per i lavoratori addetti ad attività di sistemazione idraulico-forestale e […]

Etichette: , ,

Pasta Zara, i lavoratori approvano il piano per il rilancio

Arriva a tarda sera, dopo che anche i lavoratori dell’ultimo turno hanno votato, l’esito della consultazione tra i dipendenti dei tre stabilimenti di Pasta Zara – uno a […]

Etichette: nessuna etichetta

Pasta Zara alla svolta: la proprietà cede lo stabilimento di Muggia (Tv)

Pasta Zara cederà il ramo d’azienda di Muggia (Trieste) ad «un investitore industriale». Gli impianti di Riese (Treviso) e Rovato (Brescia) rimarranno invece […]

Etichette: nessuna etichetta

CIMMI, il mutualismo a tutela dei lavoratori. Festa per il settantesimo

La Cassa mutua per gli operai agricoli della Provincia di Brescia festeggia il settantesimo di costituzione. Lo fa con un convegno in programma […]

Etichette: nessuna etichetta

Altro rinvio per Pasta Zara: l’investitore non c’è

Per Pasta Zara, l’atteso incontro programmato per lunedì 22 ottobre non ci sarà. “Confindustria Treviso – scrivono le organizzazioni sindacali in una nota – ci ha comunicato oggi il rinvio a nome […]

Etichette: , ,

E’ morto l’agricoltore caduto ieri mentre potava degli alberi

Troppo gravi le ferite riportate nell’incidente sul lavoro di giovedì. Gianfranco Faustini, l’agricoltore 57enne di Brandico caduto dalla piattaforma dalla quale stava potando le piante di un appostamento di caccia in Maddalena, non ce l’ha fatta. Si indaga sulla dinamica del mortale incidente: Faustini è infatti precipitato per il ribaltamento del mezzo da cui era stata spiegata la piattaforma. Titolare di un’impresa agricola con sede a Roncadelle, la vittima svolgeva lavori anche per conto terzi.

Etichette: nessuna etichetta

Pasta Zara, i sindacati: confronto inutile, senza alcuna novità

Nessun dettaglio utile a chiarire il quadro in più rispetto a quelli già noti e dunque un pacchetto di informazioni ritenute ancora insufficienti. Per questa […]

Etichette: nessuna etichetta

Pasta Zara, incontro a Treviso con i vertici aziendali. Nulla di fatto

Nulla di fatto oggi a Treviso nell’incontro dei vertici di Pasta Zara e dei segretari nazionali e provinciali di Fai Cisl, Flai Cgil e Uila. Convocato per discutere […]

Etichette: nessuna etichetta

Sicurezza sul lavoro: deve essere una priorità anche per i Consorzi forestali

Grande preoccupazione per il grave infortunio avvenuto ieri a Villa Dalegno in Alta Valle Camonica (qui accanto la fotografia pubblicata da Bresciaoggi che coglie la […]

Etichette: ,