Ecco come la Cisl vuole cambiare la manovra del Governo
TORNA INDIETRO

Ecco come la Cisl vuole cambiare la manovra del Governo

Occorre esercitare responsabilità e conquistare tavoli di confronto

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 3 Dicembre 2022

“Lo sciopero contro la Legge di Bilancio è uno sciopero specchio della povertà di idee di certo sindacato”. La Cisl prende posizione dopo che le altre due organizzazioni confederali hanno deciso uno sciopero contro la Legge di Bilancio approvata dal Governo.

“Per primi abbiamo manifestato insoddisfazione e delusione sulle decisioni del Governo, ma la manovra non si migliora in piazza. Occorre esercitare responsabilità e conquistare tavoli di confronto. Le ore di sciopero che le altre sigle sindacali si sono affrettate a proclamare, con una leggerezza colpevole e pericolosa che peserà unicamente sullo stipendio dei lavoratori, purtroppo non sono destinate a costruire risposte ma ad alimentare illusioni”.

Nel volantino CISL, ciò che si è ottenuto e ciò per cui la Cisl intende continuare la sua battaglia.