Raccolta fondi per gli alluvionati delle Marche
TORNA INDIETRO

Raccolta fondi per gli alluvionati delle Marche

Attivato da Cgil Cisl Uil un conto corrente per raccogliere aiuti che andranno alle popolazioni colpite

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 21 Settembre 2022

La Cisl invita a sostenere la raccolta fondi organizzata dalle strutture sindacali confederali delle Marche per dare sostegno e aiuto alle popolazioni colpite dall’alluvione dei giorni scorsi.

Il disastro “ha colpito particolarmente l’area senigalliese e l’alto anconetano e pesarese – sottolinea una nota della Cisl – mietendo vittime e mettendo in ginocchio il territorio. Da anni denunciamo la necessità di preservare e custodire, mettendola in sicurezza, la terra che abitiamo sbloccando progetti e investimenti finalizzati al buon governo delle acque e alla realizzazione di un piano nazionale contro il dissesto idrogeologico. Proseguiremo in questa azione, ma riteniamo in queste ore, sia importante rendere tangibile la solidarietà che dobbiamo riservare alle popolazioni in difficoltà”.

I contributi volontari di lavoratori e pensionati vanno indirizzati sul conto corrente con il Codice IBAN IT32U0538702684000003692832 attivato presso BPER e intestato a Cgil, Cisl, Uil Marche fondo di solidarietà per le popolazioni colpite dall’alluvione.

La raccolta fondi termina il 31 dicembre 2022