Torna la staffetta “Per non dimenticare”
TORNA INDIETRO

Torna la staffetta “Per non dimenticare”

Da Milano a Brescia (il 31 luglio) e poi a Bologna, nel ricordo delle vittime delle stragi del terrorismo nero

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 28 Luglio 2022

C’è un ponte che unisce tre città colpite al cuore dalle stragi di matrice fascista, un ponte lungo oltre trecento chilometri, che da molti anni, trentasette per la precisione, viene percorso dalla staffetta podistica “Per non dimenticare”. L’iniziativa unisce Milano , Brescia e Bologna: verranno attraversate da chi non si è mai stancato, in questi lunghi anni, di correre e camminare per chiedere verità, giustizia e persistenza della memoria.

L’arrivo nella nostra città è previsto per domenica 31 luglio alle ore 18, dopo le soste a Orzinuovi, Lograto, Torbole Casaglia e Roncadelle. In piazza Loggia ci sarà un momento commemorativo con la presenza delle istituzioni e delle organizzazioni sindacali.

La staffetta ripartirà poi alla volta di Bologna, prevedendo nella nostra provincia un’ulteriore tappa a Manerbio. La conclusione della staffetta sarà nella città emiliana il 2 agosto, anniversario della strage della stazione.

Nella foto l’arrivo della staffetta nell’edizione di qualche anno fa