C’è il bando per il Premio Pierre Carniti 2022
TORNA INDIETRO

C’è il bando per il Premio Pierre Carniti 2022

Le tematiche di quest'anno: intelligenza artificiale e lavoro; biografie di sindacalisti; storie di strutture sindacali

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 8 Luglio 2022

Giunge quest’anno alla quinta edizione il Premio Pierre Carniti, istitutivo dall’associazione che porta il nome del sindacalista della Cisl per favorire gli studi sulle trasformazioni del lavoro, delle relazioni industriali e del welfare, al fine di favorire tra i giovani l’interesse verso la ricerca in campo lavoristico, sociale e delle relazioni industriali.

Partecipanti

Possono concorrere al Premio Pierre Carniti, giovani che al 31 gennaio 2023 non abbiano ancora compiuto il 36° anno di età.

Elaborati

Per partecipare è necessario presentare un testo originale e inedito, di lunghezza compresa tra le 80 mila e le 250mila battute (escluse tabelle, note e bibliografia), attinente a una delle tematiche indicate al punto 8.

Tracce tematiche 2022

Possono essere presentati lavori attinenti a una delle aree tematiche di seguito indicate:
1- Intelligenza artificiale e lavoro
2- Biografie di sindacalisti e/o storie di strutture sindacali

Premi

Il Premio 2022 ha una dotazione complessiva di 7.500 euro. Saranno premiati i tre testi migliori, scelti secondo le valutazioni della Commissione giudicatrice. A ciascuno degli autori vincenti sarà corrisposta la somma di 2.500 euro. È inoltre prevista l’eventuale pubblicazione, d’intesa con i singoli vincitori, presso la casa editrice Edizioni Lavoro dei testi che la Commissione riterrà di particolare interesse.

Domanda

La richiesta di partecipazione va inviata esclusivamente per posta elettronica all’indirizzo: info@associazionepierrecarniti.it (oggetto: Premio Pierre Carniti 2022) e deve pervenire non oltre la mezzanotte del giorno 31 gennaio 2023.