ANOLF ha un nuovo presidente nazionale
TORNA INDIETRO

ANOLF ha un nuovo presidente nazionale

Il Consiglio generale dell'Associazione ha eletto nell'incarico Maria Ilena Rocha

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 1 Luglio 2022

Maria Ilena Rocha è il nuovo presidente dell’ANOLF nazionale, l’associazione promossa dalla Cisl per l’accoglienza e l’ integrazione dei lavoratori stranieri in Italia.

La sua elezione è avvenuta oggi a Roma nel corso del Consiglio generale dell’associazione riunito a Roma nella sede della Cisl.

“Maria Ilena è una giovane e preparatissima dirigente a cui va tutto il nostro sostegno”, ha detto il segretario generale della Cisl, Luigi Sbarra, dopo la proclamazione del voto. “Sono certo – ha continuato – che la sua affermazione darà all’Anolf una prospettiva nel solco del rinnovamento e della competenza”.

Sbarra ha poi ringraziato Mohamed Saady per aver guidato l’Anolf Cisl per tanti anni con una “carica unica di umanità e di empatia, consolidando il protagonismo dell’Anolf, confermandola come riferimento per tante migliaia di persone. Una esperienza vera di solidarietà associativa, una rete viva e capillare che oggi conta quasi 100 strutture, anche fuori dall’Italia”.