La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Angeli e musica. Una mostra e un concerto
TORNA INDIETRO

Angeli e musica. Una mostra e un concerto

Dal 20 al 26 giugno Piazza Duomo diventerà una galleria d'arte a cielo aperto. Il 24 un concerto diretto dal maestro Giuseppe Orizio

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 9 Giugno 2022

“Angeli i colori della musica, trasparenze”. E’ sotto questo titolo che da qualche settimana si concentra l’impegno e l’operatività di ANTEAS Brescia, con due iniziative che l’Associazione iscrive nell’affiancamento e nel sostegno a persone e famiglie fragili che nel quotidiano affrontano sfide di normalità.

 

La mostra

Dal 20 al 26 giugno 2022, la Piazza del Duomo di Brescia diventerà una galleria d’arte a cielo aperto. Ad essere esposte saranno settanta grandi sagome in legno di “angeli musicanti”, immaginate e create dall’architetto Angelo Mena, colorate da ragazzi con disabilità all’interno di diverse cooperative sociali bresciane.

“Oltre che proposta d’arte e d’emozione – spiega Elisa Inglese, vice presidente di ANTEAS Brescia – l’iniziativa vuole anche essere occasione di sensibilizzazione e di sostegno per l’attività condotta a favore delle persone fragili, in quanto per questi ragazzi stare nelle piazze e dialogare con la gente, è condizione indispensabile per uscire dalla solitudine, per guadagnare autostima e per sentirsi protagonisti”.

La mostra sarà allestita a partire dal 20 giugno ma il taglio del nastro è in programma il giorno successivo, martedì 21 giugno, alle ore 18,30, alla presenza delle autorità e di tutti i ragazzi e le ragazze che hanno partecipato ai laboratori artistici.

 

Il concerto

A sostegno del progetto e più in generale delle attività di ANTEAS per rispondere ai bisogni delle famiglie fragili, il 24 giugno alle ore 21 avrà luogo in Piazza Duomo un concerto dell’Orchestra sinfonica dei Colli Morenici diretta dal maestro Giuseppe Orizio.

Sogno di un astronauta è il titolo del concerto – racconta ancora la vice presidente di ANTEAS Brescia – mutuato da una delle sinfonie inserite nel programma, opera commissionata a Lenny Di Lorenzo dal California Institute of Technology,  celebre università americana che forma i futuri scienziati della NASA, per celebrare il lancio della navetta spaziale Atlantis. Oltre ad una una ouverture e a due sinfonie, tra i brani del poliedrico compositore che verranno eseguiti nella serata del 24 giugno ci sarà anche quello che è divenuto inno ufficiale della nazionale italiana di nuoto paraolimpico”.

La vendita dei biglietti per il concerto avviene sulla piattaforma eventbrite
raggiungibile direttamente cliccando sul link sottostante

QUI i biglietti per il concerto a sostegno di ANTEAS

 

“La cornice di queste proposte – conclude Elisa Inglese – è il progetto ‘Dialogo’ che portiamo avanti da qualche anno per la messa in rete della grande generosità del mondo associativo e di ciò che riesce ad offrire in termini molto concreti di servizio alla comunità. Un progetto importante finanziato da Regione Lombardia, sostenuto da Cisl Brescia e Fim Cisl provinciale; ANTEAS Brescia ne è capofila, in partnership con Anteas Valle Camonica Sebino, le associazioni Maffeo Chiecca, Nati per Vivere, Maruzza Lombardia e Anolf Brescia”.