La Cisl per  gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Dal Congresso Adiconsum Brescia la riconferma per Giovanni Punzi
TORNA INDIETRO

Dal Congresso Adiconsum Brescia la riconferma per Giovanni Punzi

Continuerà a guidare l'associazione dei consumatori promossa dalla Cisl anche per il prossimo quadriennio

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 26 Febbraio 2022

“Ripensare il consumismo per costruire una società sostenibile” è il titolo del Congresso di Adiconsum Brescia che l’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl ha celebrato venerdì pomeriggio nell’Auditorium della sede sindacale di via Altipiano d’Asiago.

Ad aprire i lavori, presieduti dal segretario generale della Cisl bresciana Alberto Pluda è stato il presidente, Giovanni Punzi, con una relazione in cui ha sottolineato la necessita di una “riflessione profonda su quelle che sono le sfide che la trasformazione digitale della società e del mercato ci pongono, sui nuovi modelli di sviluppo sostenibili ed inclusivi, ma soprattutto sul ruolo che l’Adiconsum deve mettere in campo per continuare a svolgere quella che è la prerogativa della nostra associazione: la tutela individuale e collettiva del consumatore”.

Nel Dna di Adiconsum c’è l’impegno per la protezione ambientale e la sostenibilità della produzione e del consumo, “oggi però – ha continuato il presidente provinciale – si arricchisce di significati e valori legati all’equità, ai diritti umani, all’inclusione sociale, al contrasto alla povertà”.

A livello territoriale la relazione congressuale ha rimarcato positivamente la “spiccata sinergia tra le associazioni dei consumatori finalizzata al raggiungimento di obiettivi strategici, convergenze e proposte di accordi, con l’ambizione di incidere sulle politiche locali”.

Le sfide che derivano dalle trasformazioni in atto nel mondo del consumo rendono “improcrastinabile – ha aggiunto Punzi – la creazione di un Mercato Unico Digitale sostenibile, equo, concorrenziale, accessibile, affidabile, capace di evolversi al fine di non calpestare i diritti dei cittadini, soci e consumatori”.

Nella relazione il presidente di Adiconsum Brescia ha poi passato in rassegna temi e azioni che caratterizzano la quotidianità dello Sportello consumatori della Cisl bresciana, da quelli della telefonia a quelli delle tariffe, dalle questioni della casa al contrasto delle truffe.

Particolarmente significativi i rapporti che Adiconsum, assieme alle altre associazioni dei consumatori che operano nel territorio ha stretto con il Comune di Brescia per la carta dei servizi e la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università per le cliniche legali.

“Le nostre caratteristiche – ha concluso il presidente di Adiconsum Brescia – sono assistenza, consulenza e tutela del consumatore. Lo possiamo fare grazie al sostegno delle Federazioni di categoria della Cisl i cui iscritti rappresentano l’80% degli utenti del nostro Sportello consumatori, e grazie alla competente generosità di una rete di collaboratori e volontari che fanno di Adiconsum un riferimento sicuro e aperto per tutti”.

Alla relazione sono seguiti vari interventi di condivisione da parte dei soci presenti, l’ultimo dei quali è stato quello di Carlo Piarulli, presidente regionale di Adiconsum.

Il Congresso ha infine confermato Giovanni Punzi nell’incarico di presidente di Adiconsum Brescia per il prossimo quadriennio.