La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Disservizi DAZN: l’Autorità dà ragione all’Adiconsum
TORNA INDIETRO

Disservizi DAZN: l’Autorità dà ragione all’Adiconsum

Tutelato il diritto del consumatore alla qualità visiva. Nel caso venga disattivato, sarà rimborsato

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 29 Gennaio 2022

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM) si è espressa favorevolmente in merito alle proposte presentate da Adiconsum, l’associazione dei consumatori promossa dalla Cisl, in relazione ai disservizi verificatisi nelle trasmissioni in abbonamento della piattaforma DAZN.

D’ora in avanti il diritto del consumatore alla qualità visiva sarà tutelato e, nel caso venga disattivato, sarà rimborsato.

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha stabilito che DAZN dovrà rendere disponibile a ciascun utente, all’interno dell’applicazione di riproduzione del video in corrispondenza della schermata in visione, una finestra apribile con click contenente informazioni circa i valori dei parametri misurati durante lo streaming degli eventi e conservare in una apposita sezione dell’area riservata dell’utente valor i di tutti i parametri funzionali agli indennizzi per almeno sei mesi dal termine di ciascun evento.