E’ iniziato (terminerà domani) il Congresso della FILCA Cisl
TORNA INDIETRO

E’ iniziato (terminerà domani) il Congresso della FILCA Cisl

Stamane la relazione introduttiva del segretario generale Sara Piazza

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 14 Dicembre 2021

Con un’ampia relazione il segretario generale della FILCA Cisl di Brescia, Sara Piazza, ha aperto questa mattina il Congresso della Federazione di categoria che associa i lavoratori edili e quelli del legno. Un Congresso che nell’ottica organizzativa della macro-area vede riuniti i delegati di tre province: Brescia, Cremona e Mantova.

Obiettivo dichiarato, fin dalle prime battute della relazione, quello di “un dibattito allargato, per raccogliere concetti e idee per il bene del sistema categoriale che rappresentiamo, ma all’interno di un più ampio bene comune per l’intera società”.

 

I numeri del settore edile nel bresciano

La sindacalista ha fornito una serie di dati aggiornati sulla ripresa dell’edilizia: dal 2017 ad oggi il numero di imprese operanti nella nostra provincia è passato da 2.695 a 3.102, con un incremento del 6.80% rispetto al periodo pre pandemia. E’ cresciuto anche il numero di operai: da poco meno di 17mila a quasi 23mila nel 2021 (+17.20% rispetto al 2019); la massa salari è passata dai quasi 151 milioni del 2017 ai quasi 207 milioni di quest’anno (+8.88% rispetto al periodo pre pandemia).

Piazza ha però sottolineato che “l’età media dei lavoratori del settore è di circa 45 anni e non esiste ricambio generazionale: pochi sono i giovani che si avvicinano alla professione edile oggi, in un contesto dove la richiesta di manodopera è diventata compulsiva”.

 

Lettura e comprensione dei fenomeni

E’ questa una delle considerazioni che confermano la necessità, per la sindacalista, di uno sforzo di lettura e di comprensione dei fenomeni, sia di settore che di contesto. Da qui l’articolazione delle giornate congressuali su quattro momenti di confronto tematico: Salute, Sicurezza ed Enti bilaterali; Contrattazione e Welfare (alla quale ha preso parte anche il segretario generale della Cisl di Brescia, Alberto Pluda); Ambiente e Innovazione; Giovani e comunicazione.

I lavori congressuali continueranno fino a domani pomeriggio e termineranno con l’elezione del nuovo gruppo dirigente.