Pensionati, dal Comune di Brescia un aiuto per l’affitto
TORNA INDIETRO

Pensionati, dal Comune di Brescia un aiuto per l’affitto

FNP Cisl Brescia fornisce assistenza per usufruire del bando: domande da presentare entro il 17 novembre

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 19 Ottobre 2021

Fino a 1.500 euro di contributo per sostenere famiglie in locazione il cui reddito derivi esclusivamente da pensione, che non abbiano uno sfratto in corso. Il contributo è erogato direttamente al proprietario dell’alloggio, in conto canoni, a fronte di un impegno a non aumentare il canone di locazione per 12 mesi o a rinnovare il contratto alle stesse condizioni, se in scadenza.

E’ quanto prevede il bando del Comune di Brescia per aiutare gli anziani che vivono in affitto a mantenere la loro abituale condizione abitativa.

La domanda per partecipare al bando deve però essere presentata esclusivamente per via telematica entro le ore 12.30 di mercoledì 17 novembre.

Proprio per questa modalità, che per molti anziani e famiglie potrebbe essere un problema, la Federazione provinciale dei Pensionati Cisl si mette a disposizione degli interessati per fornire tutta l’assistenza di cui hanno bisogno.

 

Lo sportello FNP è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17

Per fissare l’appuntamento o avere ulteriori informazioni è possibile telefonare a questi numeri:

030 3844 630  –  030 3844 645

 

QUI il testo integrale del bando

QUI il modulo per la dichiarazione del locatore