Tessile-Abbigliamento: rinnovato il contratto
TORNA INDIETRO

Tessile-Abbigliamento: rinnovato il contratto

Quello precedente era scaduto a marzo dello scorso anno. Nel rinnovo aumenti salariali di 74 euro

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 28 Luglio 2021

Femca Cisl, Filctem Cgil,Uiltec e le rappresentanze di Sistema Moda Italia, l’associazione industriale di settore aderente a Confindustria, hanno sottoscritto l’ipotesi d’accordo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del tessile abbigliamento, che sarà in vigore fino al 31 marzo 2024. L’adeguamento economico del contratto prevede un aumento complessivo di 74 euro al mese.

Il rinnovo contrattuale riguarda a livello nazionale oltre 400.000 lavoratori, impiegati in circa 46.000 imprese.

 

QUI i dettagli dell’intesa