“Migliorare le Rsa”, 20mila firme consegnate alla Regione
TORNA INDIETRO

“Migliorare le Rsa”, 20mila firme consegnate alla Regione

Un’iniziativa dei sindacati dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil Lombardia

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 14 Giugno 2021

Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil Lombardia hanno consegnato questa mattina nelle mani del presidente del Consiglio regionale le prime 20.000 firme raccolte sulla proposta presentata dal sindacato pensionati “perché le Rsa diventino luoghi dove vivere serenamente e dignitosamente la vecchiaia”.

Nelle intenzioni dei promotori queste firme servono a sollecitare l’intervento programmatorio della Regione con provvedimenti normativi più adeguati al nuovo contesto Rsa, molto diverso negli ultimi anni. E rimarcare ancora una volta la richiesta all’Assessorato al Welfare di Regione Lombardia di avviare un tavolo di confronto “per affrontare i tanti temi che sono alla base del benessere degli anziani della nostra Regione e che, per quanto riguarda le Rsa, non sono stati ancora risolti, vedi apertura alle visite per ristabilire relazioni familiari indispensabili”.