Castrezzati, in piazza come ogni anno
TORNA INDIETRO

Castrezzati, in piazza come ogni anno

Una presenza che alimenta il dovere della memoria

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 28 Maggio 2021

Anche oggi Franco Castrezzati – nel 1974 segretario della Fim Cisl che a nome di Cgil Cisl Uil stava parlando dal palco della manifestazione sindacale drammaticamente interrotta dall’attentato fascista – era in piazza nel ricordo delle vittime della strage. Ha sostato davanti alle stele accanto al pilastro sbrecciato dalla bomba, ha scambiato qualche ricordo con Gino Compagnoni, con il quale ha condiviso la militanza nella Cisl dalle origini fino agli anni Ottanta, ha seguito poi in Vanvitelliano la cerimonia con l’intervento del ministro Cartabia.

Gli acciacchi dell’età (oggi Castrezzati ha 95 anni) e il tumulto delle emozioni di un ricordo indelebile gli impediscono da tempo di esprimere pubblicamente i suoi sentimenti, ma la sua presenza alle cerimonie del 28 maggio è uno stimolo costante per tutti al dovere della memoria.