Mattarella ai bresciani: insieme, per un futuro migliore
TORNA INDIETRO

Mattarella ai bresciani: insieme, per un futuro migliore

Oggi la visita in città del Capo dello Stato sottolineando i valori della formazione, della cultura e della solidarietà

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 18 Maggio 2021

Dobbiamo costruire insieme uno sviluppo migliore. Con responsabilità, senza vanificare gli sforzi compiuti. Così che la ripartenza divenga una rinascita“. E’ questo il cuore di una breve lettera del Presidente della Repubblica che il Giornale di Brescia pubblica in prima pagina sottolineando la speciale giornata che la città si appresta a vivere per la visita di Sergio Mattarella.

Anche Bresciaoggi accoglie il Capo dello Stato con una speciale prima pagina e alcuni articoli dedicati all’avvenimento. In uno di essi il quotidiano ha raccolto pensieri e attese dell’associazionismo. Scrive, tra l’altro, il giornale di via Eritrea:

L’arrivo di Mattarella sarà anche occasione per mettere in luce il ruolo svolto nell’ultimo anno dai sindacati per ottenere il blocco dei licenziamenti e ammortizzatori sociali. Ne è convinta la Cisl Brescia, che per voce del segretario Alberto Pluda ribadisce la centralità del lavoro — unica via per curare il Paese ferito — e invita a riflettere «sulle fratture che potrebbero aprirsi quando cadranno le garanzie sullo stop ai licenziamenti». Per la Cisl è indispensabile ricostruire nuove reti di protezione sociale e politiche attive per l’occupazione: «Servono urgentemente risorse per la formazione professionale e l’assunzione di nuove figure specializzate. Confidiamo perciò che il Recovery Fund venga utilizzato in modo intelligente», si augura Pluda, che segnala la rilevanza dell’accordo raggiunto con Confapi attraverso il Fondo Nuove Competenze: per garantire 250 ore di formazione gratuita a ciascun lavoratore e dare alle aziende l’opportunità di riposizionarsi sul mercato.

 

QUI il volantino CISL di benvenuto al Presidente della Repubblica

 

Tre le tappe della mattinata del Presidente Mattarella nella nostra città: l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università degli Studi di Brescia nell’aula magna della Facoltà di Medicina, la visita al Capitolium per il riallestimento dello spazio che ospita la Vittoria Alata, l’incontro con il personale dell’hub vaccinale di via Caprera, a sottolineare una ritrovata fiducia nel futuro dopo i mesi drammatici segnati dalla pandemia e dai lutti che ha portato.

 

Nell’immagine sopra il titolo la bella foto della copertina dello speciale di Bresciaoggi. Nella gallery, le pagine d’apertura dei due quotidiani locali, uno scatto della nuova sistemazione della Vittoria Alata nel Capitolium e una foto d’archivio della visita di Mattarella a Brescia nel 2016.