Reddito di Emergenza, proroga al 31 maggio
TORNA INDIETRO

Reddito di Emergenza, proroga al 31 maggio

Il Patronato INAS Cisl a disposizione per assistenza e inoltro delle domande

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 27 Aprile 2021

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali ha autorizzato il differimento del termine di presentazione delle domande per il Reddito di Emergenza al 31 maggio 2021; il termine precedente era il 30 aprile.

Ricordiamo che il recente Decreto Sostegni ha prorogato la misura  anche per i mesi di marzo, aprile e maggio 2021, a sostegno delle famiglie che vivono in condizioni di rilevante difficoltà economica.

In aggiunta poi a quanto era previsto per lo scorso anno, il decreto ha introdotto la possibilità di accesso anche per i lavoratori che hanno terminato tra il 1° luglio 2020 e il 28 febbraio 2021 di percepire la NASpI e la DIS-COLL.

Come detto il nuovo termine per la presentazione delle domande è stato fissato a lunedì 31 maggio 2021: vanno presentate all’Inps, autenticandosi sul sito attraverso Pin, Spid, Carta Nazionale dei Servizi o Carta di Identità Elettronica, oppure attraverso il Patronato INAS Cisl.