Case di Riposo, firme per cambiare
TORNA INDIETRO

Case di Riposo, firme per cambiare

Al tavolo di raccolta nella sede della Cisl cittadina oggi le firme della Segreteria provinciale

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 22 Aprile 2021

Come abbiamo scritto nei giorni scorsi (QUI la notizia), ha preso il via anche a Brescia la raccolta di firme alla petizione dei Pensionati Cgil Cisl Uil della Lombardia per fare in modo “che le Case di Riposo diventino luoghi dove vivere serenamente la vecchiaia”.

Dopo le drammatiche vicende della scorsa primavera, oggi il problema delle Case di Riposo rischia nuovamente di passare in secondo piano nella discussione politica.

 

MANTELLI (FNP CISL): NO ALLA RIMOZIONE DI CIO’ CHE È SUCCESSO

L’obiettivo della petizione popolare è proprio quello di impedire questa rimozione – sottolinea Giovanna Mantelli, segretario generale della Fnp Cisl bresciana –  fare pressione sulla Regione e ottenere un provvedimento normativo condiviso che ridefinisca gli standard di un servizio così importante per decine di migliaia di anziani e di famiglie“.

 

LA SEGRETERIA PROVINCIALE DELLA CISL SOSTIENE LA PETIZIONE

Questa mattina la petizione è stata firmata anche da Alberto Pluda, Maria Rosa Loda e Paolo Reboni della Segreteria provinciale della Cisl: lo hanno fatto al tavolo della campagna allestito nel grande corridoio d’ingresso della sede sindacale, dove ogni giorno si promuove la campagna e se ne spiegano le finalità a tutti coloro che chiedono informazioni.