Via libera all’assegno unico familiare
TORNA INDIETRO

Via libera all’assegno unico familiare

Un assegno mensile (massimo di 250 euro) in base al reddito

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 31 Marzo 2021

In una scheda del CAF Cisl Brescia tutte novità e le modalità operative dell’assegno unico familiare, approvato ieri sera in via definitiva dal Senato.

Si parla di “assegno unico” perché fa ordine tra le tante diverse forme di contributo esistenti oggi.

Verrà concesso per ogni figlio, a partire dal settimo mese di gravidanza e fino al compimento del ventunesimo anno di età: un assegno mensile determinato in base al reddito (chi ha di più avrà un assegno di importo meno cospicuo, mentre chi è in difficoltà godrà del contributo massimo che è di 250 euro).

Altre novità sui destinatari e sulle modalità per ottenerlo nella scheda predisposta dal CAF Cisl Brescia, che si può leggere e scaricare cliccando sul link.

 

Assegno Unico Familiare – La scheda del CAF Cisl Brescia