Se mi rifiuto di fare il vaccino possono licenziarmi?
TORNA INDIETRO

Se mi rifiuto di fare il vaccino possono licenziarmi?

La guida Cisl Brescia sul tema delicato della vaccinazione anti Covid e i comportamenti in ambito lavorativo

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 12 Marzo 2021

Se mi rifiuto di fare il vaccino possono licenziarmi? Se non mi vaccino e poi mi ammalo, ho comunque diritto alla malattia e all’infortunio?

Cisl Brescia ha scelto di usare le domande dei lavoratori per affrontare il tema delicato dei comportamenti sulla vaccinazione anti Covid in ambito lavorativo.

Il tutto raccolto in un’agile pubblicazione che i delegati Cisl stanno distribuendo nei luoghi di lavoro e che è anche possibile scaricare dal link sottostante:

 

 

Il messaggio che vogliamo far arrivare ai nostri iscritti e a tutti i lavoratori – sottolinea la Segreteria provinciale della Cisl – è che vaccinarsi è un dovere morale, per la salute di ognuno di noi e per l’intera comunità.