Brescia, 102 alloggi a canone sociale
TORNA INDIETRO

Brescia, 102 alloggi a canone sociale

Il bando sarà pubblicato l'8 febbraio. Dal Sicet Cisl Brescia assistenza per la compilazione delle domande

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 3 Febbraio 2021

Bando per l’assegnazione di 102 alloggi di edilizia residenziale a canone sociale: metà sono di proprietà del Comune di Brescia e metà dell’Aler.

Le domande andranno presentate online entro il 19 marzo sulla piattaforma bandi di Regione Lombardia

Tra i requisiti fissati dal bando (che sarà pubblicato lunedì 8 febbraio), un’attestazione ISEE inferiore a 16mila euro l’anno e avere la residenza o svolgere l’attività lavorativa esclusivamente nel Comune di Brescia o di Collebeato.

 

Cisl Brescia: assistenza alla compilazione delle domande 

Il Sicet, che gestisce lo Sportello Casa della Cisl di Brescia, è a disposizione per dare assistenza  nella compilazione e nell’inoltro delle domande: gli interessati devono prenotarsi telefonando al numero 030 3844760.

Per quanti tra coloro che intendono presentare domanda e non hanno la documentazione relativa all’ISEE, Cisl Brescia offre un servizio dedicato, sempre su prenotazione, a cui si accede telefonando al numero 030 3844511.