Cisl Brescia per il Giorno della Memoria (5)
TORNA INDIETRO

Cisl Brescia per il Giorno della Memoria (5)

Da due recenti pubblicazioni lo spunto per ricordare l'arresto e il viaggio senza ritorno di Andrea Trebeschi

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 26 Gennaio 2021

Il giornalista e scrittore Luciano Costa ha recentemente pubblicato due volumi in cui diverse pagine riconducono al coraggioso impegno di tanti bresciani contro il nazifascismo.

Il primo è intitolato “Le buone lezioni di Cesare T.” (dove l’iniziale puntata con cui firmava i suoi messaggi è riferita a Cesare Trebeschi (nella foto in alto), figlio di Andrea, già Sindaco di Brescia e figura preminente della storia del Novecento bresciano; il secondo è dedicato a don Giacomo Vender (il titolo è il motto del sacerdote: “Animo, animo!“) che fu cappellano militare, ribelle per amore della libertà, cittadino esemplare.

Ne abbiamo parlato con l’autore – spiega il segretario generale di CISL Brescia, Alberto Pluda – per provare a ricollegare nomi che hanno contribuito, a prezzo di enormi sofferenze e qualche volta anche della vita , alla sconfitta dei totalitarismi e alla riconquista della libertà“.

 

 

AVVERTENZAPer un inconveniente della registrazione l‘audio dell’intervistato risulta purtroppo molto basso; agendo sul cursore del volume del proprio device è comunque possibile ascoltare le sue parole.