ISVAL, accordo sull’integrativo aziendale
TORNA INDIETRO

ISVAL, accordo sull’integrativo aziendale

Oltre 2.000 euro di premio di risultato, welfare aziendale, banca ora solidale e formazione

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 22 Dicembre 2020

Firmato il rinnovo dell’accordo integrativo alla Isval SpA di Marcheno, in Valtrompia (foto dal sito dell’azienda).

L’accordo sottoscritto da Fim Cisl , Fiom Cgil e Rsu avrà durata 4 anni e prevede un Premio di risultato totalmente variabile di 2.150 euro basato sul miglioramento della qualità e della produttività, 250 euro di welfare aziendale annuo, più ulteriori 250 euro di welfare a titolo di una tantum e un superminimo di 30 euro mensili a regime.

All’interno dell’accordo sono previsti inoltre: l’attivazione della banca ore solidale con partecipazione di una quota ore anche da parte dell’azienda; il maggior coinvolgimento di Rsu e Rls sui temi della sicurezza; formazione e professionalità.

L’intesa è stata approvata nelle assemblee dal 97% dei lavoratori.