Poste compra Nexive
TORNA INDIETRO

Poste compra Nexive

Nel bresciano sono 32 i lavoratori coinvolti nel passaggio di proprietà

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 17 Novembre 2020

Poste italiane ha sottoscritto un accordo preliminare con la società olandese PostNL European Mail Holdings e la società tedesca Mutares Holding, per acquistare l’intero capitale sociale dell’operatore postale, attivo in Italia, Nexive Group.

Una notizia che accogliamo con cauta soddisfazione – commenta Celso Marsili, segretario provinciale SLP Cisl, il sindacato dei lavoratori postali –  perché l’acquisizione salvaguarda i posti di lavoro e potrebbe consentire a Poste Italiane di acquisire il 12% dei volumi di corrispondenza recapitata nel Paese. Ricordo che nella nostra provincia Nexive dà lavoro a 2 responsabili, 26 addetti al recapito, 4 alle lavorazioni interne“.

Sull’operazione si attende ora il pronunciamento dell’Antitrust.