Guarda la registrazione della  manifestazione che si è tenuta ieri mattina in Piazza Duomo a Milano

clicca QUI

Cassa integrazione, dati altalenanti
TORNA INDIETRO

Cassa integrazione, dati altalenanti

La strada per tornare alla normalità sarà ancora molto lunga

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 11 Settembre 2020

Il ricorso alla cassa integrazione ha registrato a giugno una flessione in tutti i territori lombardi (– 20,43% a Brescia) ad esclusione di Milano (+ 13,80%).

Calo non confermato dai dati di luglio, quando –  stavolta ad eccezione di Milano, ha ripreso a salire con incidenze che vanno da un minimo del 16,90% a Bergamo a un massimo del 560% a Como.

È quanto emerge dall’analisi dell’Osservatorio sulla cassa integrazione della Cisl Lombardia.

Un andamento altalenante del ricorso agli ammortizzatori sociali, ad avvertire che la ripresa sarà tutt’altro che un processo progressivo senza interruzioni e ricadute.

La situazione è senz’altro migliorata, ma è evidente quanto la strada per tornare alla normalità sarà ancora molto lunga.