Coronavirus, oltre 51.300 i contagi sul lavoro denunciati all’INAIL
TORNA INDIETRO

Coronavirus, oltre 51.300 i contagi sul lavoro denunciati all’INAIL

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 8 Agosto 2020

Pubblicato il settimo report nazionale INAIL con i dati aggiornati al 31 luglio per le denunce di contagio da Covid-19 nei luoghi di lavoro. Rispetto al monitoraggio precedente, le infezioni segnalate sono 1.377 in più.

Le più colpite sono le donne, con il 71,4% dei casi, mentre i decessi sono 276 (+24) e riguardano soprattutto gli uomini (83,3%) con un’età media di 59 anni. La regione più colpita è la Lombardia, con oltre un terzo dei casi denunciati (36,2%) e il 43,8% dei decessi.