Guarda la registrazione della  manifestazione che si è tenuta ieri mattina in Piazza Duomo a Milano

clicca QUI

Domani giornata di mobilitazione per i diritti dei Vigili del fuoco
TORNA INDIETRO

Domani giornata di mobilitazione per i diritti dei Vigili del fuoco

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 21 Luglio 2020

Giornata di mobilitazione nazionale dei Vigili del fuoco domani, mercoledì 22 luglio. Dopo decenni di profonde disparità economiche con gli altri Corpi dello Stato, anche grazie alle rivendicazioni della Fns Cisl, il Governo ha deciso unilateralmente di stanziare 165 milioni di euro per valorizzare le retribuzioni dei Vigili del Fuoco, senza però coinvolgere il sindacato attraverso la contrattazione.

Il risultato? Aumenti di soli 13 euro lordi per il personale più giovane al di sotto dei 13 anni di servizio. La Fns Cisl chiede che attraverso emendamenti al Decreto Semplificazione, in discussione in questi giorni in Parlamento, si possa ottenere una risposta retributiva più equa per il personale
e l’attribuzione di sei scatti ai fini pensionistici per tutti i Vigili del Fuoco.

“Siamo impegnati a sensibilizzare i parlamentari locali e i consiglieri regionali del territorio lombardo – si legge in una nota della Fns Cisl – affinché estendano a loro volta l’iniziativa ai gruppi parlamentari di riferimento. Lo riteniamo un doveroso atto nei confronti di una categoria di lavoratori che è costantemente a rischio ed è essenziale per la sicurezza dei cittadini”.