Vendemmiatori si diventa! Corsi di formazione per 90 lavoratori

L’Auditorium della Cisl ospita da oggi a sabato tre corsi di formazione per preparare circa 90 lavoratori (nelle foto il primo gruppo) alla vendemmia in Franciacorta. “Addetto alla vendemmia: diritti e doveri, sicurezza sul lavoro” è il titolo del percorso formativo messo a punto nell’ambito delle politiche attive per il lavoro da Cisl Brescia – attraverso lo Sportello Lavoro operante nella sede provinciale di via Altipiano d’Asiago, 3 – e un’agenzia di somministrazione.

Avviata ad inizio anno la progettazione è stata interrotta nei mesi più acuti dell’emergenza sanitaria, ripresa subito dopo il lockdown.

Anche senza poterci incontrare fisicamente – spiega Paolo Reboni della Segreteria provinciale della Cisl – abbiamo comunque lavorato a facilitare l’incontro trai diversi soggetti interessati: dai lavoratori alle cooperative fino all’agenzia di somministrazione. L’idea di fondo era mettere in moto con i giovani in cerca di lavoro, relazioni normate da un regolare contratto di lavoro, in questi caso un contratto di somministrazione. Si è quindi contattato quattro cooperative sociali (Fondazione Padre Marcolini, ADL Zavidovici, Scalabrini e Bonomelli, K-Pax onlus) che rispondono sì ai bisogni delle persone nella riaffermazione della loro dignità”.

I 90 futuri vendemmiatori sono stati selezionati nelle scorse settimane e inseriti nel corso finanziato da Formatemp, il Fondo per la formazione dei lavoratori in somministrazione; al termine del corso saranno inseriti in diverse aziende della Franciacorta.

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511