Idee e proposte per un nuovo Patto sulla sanità lombarda

Garantire la sicurezza nella post-emergenza con adeguate e controllate misure di gestione del rischio infettivo. Riprendere le attività ordinarie diagnostiche, ambulatoriali e chirurgiche. Intensificare il rafforzamento delle dotazioni di organico del sistema sanitario

Sono alcune delle sollecitazioni contenute nel documento “Idee e proposte per un nuovo Patto sulla sanità lombarda” inviato alla Regione da Cgil Cisl Uil Lombardia unitamente alle categorie dei pensionati, del commercio, della funzione pubblica e dei medici, dopo le tre giornate di mobilitazione e presidio (foto) tenute nella seconda metà di giugno.

 

 

 

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511