Covid-19: chi ha diritto al Bonus di 600 euro? Te lo dice INAS Cisl

Il Decreto della Presidenza del Consiglio contenente “Misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all’economia, nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19″, specifica le categorie di lavoratori, elencate qui di seguito, che possono richiedere un Bonus del valore di 600 euro.

  • Lavoratori stagionali dei settori diversi dal turismo e stabilimenti termali
  • Lavoratori intermittenti con almeno 30 giorni tra il 01/01/2019 e il 31/01/2020
  • Lavoratori con contratto di lavoro autonomo o occasionale senza partita IVA iscritti solo a Gestione Separata al 23/02/2020
  • Incaricati alle vendite a domicilio con partita IVA
  • Lavoratori dello spettacolo iscritti al Fondo pensioni dei lavoratori dello spettacolo con almeno 7 contributi giornalieri versati nell’anno 2019 e con un reddito derivante non superiore a 35.000€
  • Lavoratori dello spettacolo iscritti al Fondo pensioni dei lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri versati nell’anno 2019 e con un reddito derivante non superiore a 50.000€
  • Lavoratori somministrati impiegati presso imprese settore turismo
  • Liberi professionisti con part. IVA, partecipanti a studi associati/società semplice con part. IVA
  • Lavoratori con rapporto di collaborazione coordinata e continuativa iscritti alla Gestione separata
  • Lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali

 

Per chiedere il bonus il Patronato INAS Cisl è a disposizione degli interessati che fin d’ora possono scaricare QUI il modulo. Per contattare INAS Cisl Brescia chiamare lo 030 3844 750.

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511