Covid-19 e test: qualcosa si muove anche in Lombardia

Dopo tanta incertezza Regione Lombardia finalmente avvierà una campagna di test sierologici, cominciando dai cittadini con più 65 anni più esposti al Covid-19; inoltre nel caso di positività del test verrà data la possibilità di effettuare gratuitamente il tampone.

Nei giorni scorsi – sottolinea Maria Rosa Loda, componente della Segreteria provinciale della Cisl con delega, tra le altre, ai temi del welfare – siamo intervenuti sull’argomento denunciando l’assenza di una strategia riguardo alla sorveglianza epidemiologica. Prendiamo atto che un passo si è fatto nella direzione giusta. Ma non basta, come ha evidenziato anche il sindaco Del Bono, perché da quanto emerge e da quanto è possibile ad oggi costatare, la fascia di popolazione più a rischio di trasmissione del contagio è anche quella che ogni giorno va al lavoro“.

 

Etichette: nessuna etichetta

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511