Le schede sul “Reddito di emergenza” tradotte in 7 lingue
TORNA INDIETRO

Le schede sul “Reddito di emergenza” tradotte in 7 lingue

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 15 Giugno 2020

Cisl e ANOLF hanno preparato la traduzione in sette lingue delle schede sul “Reddito di emergenza”, la misura straordinaria e temporanea di sostegno al reddito previsto dal Governo nel “Decreto crescita” – che può variare da un minimo di 400 a 800 euro per le famiglie che si trovano in condizioni di difficoltà economica in conseguenza della pandemia di Covid-19. Le domande devono essere presentate entro il 30 giugno. Il Patronato INAS è a disposizione per dare assistenza nella definizione e nell’inoltro della pratica.